Cronaca
monito

A Chiavenna le campane suonano a morto

In breve tempo le immagini e il messaggio allegato sono state condivise e diffuse da molti.

Cronaca Valchiavenna, 20 Marzo 2020 ore 09:00

Sta diventando un caso il video che ritrae le campane della torre civica di san Lorenzo a Chiavenna suonare a morto. In poco tempo e tramite Whatsapp le immagini sono state condivise da molti accompagnate da un messaggio che vuole essere un monito nei confronti di chi ancora, pare, non abbia compreso la gravità del momento che stiamo vivendo.

Ecco cosa c'è scritto

Condividilo, fallo vedere a chi conosci.
E pensa....

Ieri sera il silenzio della notte di Chiavenna è stato squarciato dal suono della campana della Torre Civica di San Lorenzo.

Ma suono da morto? Perche?
PERCHE' DI CORONA VIRUS SI MUORE, ANCHE QUI. RICORDALO.
Per i morti di Bergamo, Brescia e della Lombardia. Per i morti in Valchiavenna.

Suona da morto per dirti che se avanti cosi dovrà suonare spesso, per tanti.
Potrebbe essere qualcuno di noi, dei nostri cari, giovani o anziani. E la campana suonerà..

Suona da morto perché non c è più posto negli ospedali e non ce ne sarà.
NON ci sarà posto per curarti.

Suona da morto.. si, da morto!

E allora, per fermare tutto questo,
BISOGNA STARE A CASA!

A CASA VUOLE DIRE A CASA.
NON SIGNIFICA:
- CORSETTA
- JOGGING
- SENTIERO
- PISTA CICLABILE
- GIRO IN MONTAGNA
- GIRETTO IN PIAZZA
- CHILOMETRI COL CANE
- RITROVI DI CONDOMINIO
e molto altro...

STARE A CASA: diversamente aiuterai la campana a suonare ogni giorno tante volte.

E piangerai dicendo "era mia madre, mio nonno, mio figlio, un mio amico... " sperando che la campana non stia suonando per te.

Il virus si ferma solo grazie a te.
Solo così.

Pensaci, stai a casa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie