Sul ponte

A Tirano lo striscione solidale

Uniti alle province limitrofe.

A Tirano lo striscione solidale
Tiranese, 25 Marzo 2020 ore 08:00

Pensiero per Brescia e Bergamo.

A Tirano lo striscione solidale

Un dolce pensiero da parte di anonimo/a posizionato sul ponte sopra l’Adda, che “rappresenta al meglio tutta la nostra comunità, per esprimere solidarietà verso popolazioni a noi vicine che stanno vivendo momenti terribili. A mio avviso è per loro, e per il dolore che stanno vivendo tante famiglie e in loro omaggio che dobbiamo i prossimi giorni essere rigorosissimi nei nostri comportamenti come la quasi totalità di noi sta praticando con ammirevole correttezza”. Questo il commendo del sindaco Franco Spada dopo aver visto lo striscione di incoraggiamento per Brescia e Bergamo apparso sul ponte dell’Adda.

Raccomandazione

“Mi raccomando in particolare a tutte le non poche persone che hanno in casa una persona con febbre e tosse (che non verrà mai censita come positiva in quanto non ospedalizzata) o ne vengono in contatto continuato di stare a casa senza aver contatti (come consigliato da medico di base) per almeno 30 giorni. Sono particolarmente contento che per intervento del Governo le industrie siano chiuse per 15 giorni perché questo ci consente con meno rischi per tutti di procedere allo spegnimento del fuoco epidemico in atto nel nostro territorio, anche se già sabato le nostre aziende, che vanno ringraziate, avevano rappresentato la volontà ed il senso di responsabilità verso tutti noi di non riaprire le attività (all’infuori ovviamente di quelle indispensabili per l’emergenza). Le prossime due settimane sono importantissime, facciamo squadra tutti insieme, siamo rigorosi come sempre, evitiamo rischi inutili per tutti che possono estendere l’epidemia e tutto andrà bene”.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia