Cronaca
ATS e secam

Acqua non potabile a Sondrio, tecnici al lavoro per risolvere il problema

Di quest'oggi l'ordinanza del sindaco che invita i cittadini a far bollire l'acqua prima di consumarla.

Acqua non potabile a Sondrio, tecnici al lavoro per risolvere il problema
Sondrio Pubblicazione:

Sono in corso da parte dell’ente gestore delle rete idrica - SECAM - gli accertamenti per individuare la causa dell’inquinamento che ha portato il Sindaco di Sondrio ad emettere un’ordinanza di non potabilità dell’acqua con raccomandazione di utilizzo, a scopo alimentare, solo previa bollitura.

Acqua non potabile

La non conformità dei valori è stata evidenziata in seguito all’attività di controllo sulla rete idrica che ATS della Montagna svolge regolarmente in tutti i comuni presenti sul suo territorio; ciò ha determinato la necessità, in via prudenziale, emettere un’ordinanza di non potabilità.

Sulle cause di questo episodio ATS della Montagna sta lavorando in stretta collaborazione con SECAM che sta svolgendo un’accurata serie di verifiche sui diversi punti delle rete idrica del capoluogo di provincia.

Anche se la contaminazione - fanno sapere da ATS della Montagna - non è particolarmente rilevante, è necessario che la popolazione si attenga, fino alla risoluzione del problema, a quanto disposto dall’ordinanza del Sindaco e quindi che utilizzi l’acqua per uso alimentare solo dopo averla fatta bollire.

Seguici sui nostri canali