Cronaca

Alcol, malori e aggressioni, il Capodanno valtellinese finito in ospedale

Il resoconto dell'attività dei soccorsi durante la notte di Capodanno.

Alcol, malori e aggressioni, il Capodanno valtellinese finito in ospedale
Cronaca 01 Gennaio 2019 ore 10:40

Decine gli interventi da parte dei soccorsi nella notte di Capodanno. Tanti gli episodi violenti, i malori e le intossicazioni etiliche.

Codice rosso per un 16enne a Morbegno

A Morbegno in via San Martino intorno alle 21:20 i soccorsi sono intervenuti per un giovane di 16 anni che ha avuto bisogno di cure mediche. Non si conoscono le condizioni del ragazzo ma il malcapitato è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale di Sondrio.

Diversi i malori

A Bormio, in via Bastioni, poco dopo le 22 un 46enne non si è sentito bene ed è stato trasportato d'urgenza al Morelli di Sondalo. Alle 22:30 un'ambulanza è intervenuta a Valfurva in via La Fonte per un uomo di 56 anni che accusava un malore. Per lui è stato necessario il ricovero sempre all'Ospedale di Sondalo. A Tirano malore per 79enne in via Bastioni Ido Pedrotti, l'allarme è scattato alle 23:10, i soccorsi sono intervenuti in codice giallo e dopo averlo raggiunto hanno portato l'anziano all'ospedale di Sondrio. Sempre a Bormio, poco dopo l'una un uomo di 69 anni ha avuto bisogno di cure mediche a seguito di un malore, per lui è stato necessario il trasporto all'Ospedale di Sondalo. A Madesimo una ragazza di 22 anni si è sentita male in via Motta. La giovne è stata trasportata in codice verde all'ospedale di Chiavenna.

Intossicazione da farmaci

Allarme a Livigno per una donna di 48 anni che ha avuto bisogno di cure mediche per una sospetta intossicazione da farmaci. L'equipe medica è intervenuta in via Saroch intorno a 1:10. La signora è stata trasportata al Punto di Pronto Intervento del Piccolo Tibet.

Intossicazione etilica

E' stata trasportata in ospedale la 19enne che in via Sant'Antonio ha avuto bisogno dell'intervento dei soccorsi dopo aver assunto troppo alcol. Per lei d'obbligo il trasporto in ospedale per scongiurare i rischi di una intossicazione etilica.

Una ragazza di 23 anni a Tresivio è stata raggiunta dall'ambulanza dopo aver alzato troppo il gomito. L'allarme è scattato pochi minuti prima delle due di notte in via Lago. L giovane è stata portata all'ospedale di Sondrio.

A Madesimo, intorno alle 3:30 in via Motta, un 28enne è stato soccorso per una sospetta intossicazione da alcol. L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'Ospedale di Chiavenna.

Troppo alcol anche per il 16enne che a Bormio è stato recuperato dall'ambulanza in via Manzoni. Il giovane è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Sondalo.

A Livigno poco dopo le 5 in via Pontiglia una ragazza di 23 anni ha avuto bisogno di cure mediche sempre per il troppo alcol. Anche lei è stata trasportata al PPI del Piccolo Tibet per accertamenti.

Bambini soccorsi

Grande spavento per un bimbo di 3 anni che in via Europa ad Aprica è caduto per strada. I soccorsi sono intrvenuto intorno alle 23:30 in codice giallo. Il bambino è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Sondrio per accertamenti.
E' stato trasportato all'Ospedale sondriese anche un bambino di 8 anni che si è sentito male in Piazza Garibaldi a Sondrio durante i festeggiamenti per la fine dell'anno.

Episodi violenti

In Piazza Garibaldi a Sondrio il primo episodio violento. Poco prima dell'una una donna di 29 anni ha avuto bisogno di cure mediche a seguito di quello che l'Agenzia Regionale delle Emergenze e Urgenze ha classificato come aggressione.

Intorno a 1:44 un'altra aggressione, questa volta a Teglio in via Fratelli Lazzaroni. Due i ventenni che hanno avuto bisogno di cure. Fortunatamente per loro non è stato necessario il trasporto in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Sondrio. Sempre a Teglio Carabinieri e ambulanza sono intervenuti per un 18enne che ha avuto bisogno di cure mediche intorno alle due. Sempre un giovanissimo, appena 19 anni, è stato soccorso poco prima delle tre in via Italia ad Aprica.

A Bormio un 17enne ha avuto bisogno dell'intervento dell'ambulanza a seguito di un evento violento non noto avvenuto poco dopo le 4 in via Manzoni. Il malcapitato è stato trasportato d'urgenza al Morelli di Sondalo. Circa alle 6:20, sempre a Bormio, un ventenne è rimasto vittima di un'aggressione. Il giovane è stato trasportato all'ospedale sondalino per ricevere le cure necessarie. Sul posto anche i Carabinieri.

Incidente a Chiavenna

Grande spavento a Chiavenna per uno schianto avvenuto in via Carducci. Poco dopo le 3 un'automobile è finita contro un ostacolo. A bordo tre ragazze tutte di 20 anni. Fortunatamente l'incidente si è rivelato meno grave del previsto ma per le giovani è stato comunque necessario il trasporto in Ospedale per accertamenti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie