Menu
Cerca

Allerta per temporali forti in arrivo in Valtellina e Valchiavenna

L'ondata di maltempo potrebbe provocare danni anche all'agricoltura

Allerta per temporali forti in arrivo in Valtellina e Valchiavenna
Cronaca 06 Luglio 2017 ore 13:38

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha diramato un bollettino di allerta per temporali forti in arrivo da questa sera, giovedì.

Allerta per temporali in arrivo in Valtellina

Le zone interessate sono quelle di Valchiavenna, Media-Bassa Valtellina e Ata Valtellina. Il rischio è esteso anche ad alcune aree limitrofe alla provincia di Sondrio. Si tratta di Lario e Prealpi occidentali (province di Como e Lecco), Orobie bergamasche (provincia Bergamo) e Valcamonica.

Le previsioni

"Le previsioni meteorologiche emesse da Arpa-Smr - ha spiegato l'assessore regionale alla Protezione Civile Simona Bordonali - indicano un aumento dell'instabilità, con possibili temporali forti". Secondo le previsioni, il rischio si concentra tra la serata di oggi, giovedì 6 luglio, e le prime ore del mattino di domani, venerdì 7 luglio, su Prealpi occidentali, Valtellina e Valchiavenna. Inoltre, potrebbero verificarsi eventi di forte intensità nel pomeriggio-sera di domani su Valtellina e Prealpi orientali.

I possibili rischi

Secondo la Protezione Civile  potrebbero verificarsi rovesci intensi,
fulmini, grandine, raffiche di vento con effetti dannosi sul territorio
relativamente a possibili danni alle coperture e alle strutture provvisorie; a rottura di rami, caduta di alberi e abbattimento di pali, segnaletica e impalcature con conseguenti effetti sulla viabilità e sulle reti aeree di comunicazione e di distribuzione di servizi; danni alle colture agricole e agli automezzi a causa
di grandinate; possibili allagamenti in aree urbane (dovute ad insufficienze del reticolo di drenaggio urbano o a locali esondazioni del reticolo idraulico minore); possibili locali dissesti idrogeologici; problemi per la sicurezza dei voli
amatoriali e delle attività svolte sugli specchi lacuali.

Necrologie