Cronaca
A Madesimo

Alpinisti in difficoltà o feriti recuperati dal Soccorso alpino

Mobilitai i tecnici del Cnsas e il personale della Guardia di Finanza.

Alpinisti in difficoltà o feriti recuperati dal Soccorso alpino
Cronaca Valchiavenna, 10 Agosto 2022 ore 07:53

Doppio intervento tra lunedì 8 e martedì 9 agosto 2022 per il Soccorso Alpino a Madesimo per prestare aiuti a escursionisti feriti o in difficoltà. Gli interventi hanno impegnato sia il personale del Cnsas che quello del Sagf (Soccorso alpino della Guardia di Finanza).

Alpinisti in difficoltà o feriti recuperati dal Soccorso alpino

Ieri, poco dopo mezzogiorno, la Stazione di Madesimo del Soccorso alpino e i militari del Sagf  sono stati attivati  due persone in difficoltà. Stavano risalendo un sentiero che dal Lago Nero di Montespluga va verso il Pizzo Spadolazzo. A un certo punto, sotto il passo del Lago Nero, a circa 2500 metri di quota, una delle due persone si è trovata in difficoltà e non riusciva a proseguire. I due sono stati raggiunti dai militari del Sagf e poi accompagnati a valle in sicurezza; pronti a intervenire a supporto delle operazioni i tecnici del Cnsas.

Lunedì invece attivazione per una escursionista, caduta per diversi metri sul sentiero che da Montespluga porta al rifugio Bertacchi. Si è fermata a pochi metri da un salto di roccia. Intervento risolto dall’elisoccorso di Como di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza. L’équipe sanitaria ha stabilizzato la donna, che è stata imbarcata con il verricello per il trasporto in ospedale. Pronte in piazzola a Madesimo le squadre del Cnsas e del Sagf.

(Immagine di copertina d'archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie