Menu
Cerca

Appalti Secam truccati: oggi i primi interrogatori

Interrogati due funzionari e un imprenditore.

Appalti Secam truccati: oggi i primi interrogatori
Cronaca Sondrio, 16 Luglio 2018 ore 14:54

Primi tre interrogatori nella giornata di oggi per le persone coinvolte nel caso dei presunti appalti Secam truccati. Sono stati sentiti due dei tre funzionari dell'azienda pubblica coinvolti e un imprenditore.

Appalti Secam truccati: chi tace e chi si spiega

Gli interrogatori di garanzia svoltisi nella giornata odierna hanno riguardato i due funzionari di Secam finiti ai domiciliari la scorsa settimana e un imprenditore. Si tratta di Amerigo Piasini, Daniele Bormolini e Achille Gusmerini. Secondo quanto si è appreso, i primi due si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Dal canto suo Bormolini avrebbe invece spiegato i rapporti con gli imprenditori coinvolti nell'inchiesta.

Domani altri tre interrogatori

Il gip Carlo Camnasio e il sostituto procuratore Stefano Latorre sentiranno invece nella giornata di domani gli altri due imprenditori valtellinesi coinvolti nell'inchiesta (Pietro e Pierlorenzo Della Bona) e finiti pure loro ai domiciliari oltre al terzo funzionario di Secam, Diego Samaden. Le altre tre persone colpite da ordinanza di custodia cautelare (gli imprenditori Armando Maria Gilardi, Mauro Vannini e Sergio Liccardo) saranno sentiti dai giudici per le indagini preliminari dei loro luoghi di residenza, su delega del gip sondriese.

Necrologie