Rassegne

Aprica e Teglio esaltano i vini della Valle

Con Sara Missaglia confermata la rassegna #stappatidicasa, ma arriva anche Un Brindisi a Té(i).

Aprica e Teglio esaltano i vini della Valle
Cronaca Tiranese, 09 Luglio 2021 ore 07:00

Il Comune di Aprica ha deciso di proseguire, affidando ancora a Sara Missaglia la conduzione, #stappatidicasa, il progetto di comunicazione e l’organizzazione della rassegna dedicati ai vini e al territorio di Valtellina nell’ambito delle proposte enogastronomiche rivolte ai turisti per quest’estate. Sono quattro serate che la Pro loco dell’Aprica dedica alla viticoltura della valle con finalità non solo turistica o promozionale, ma anche di approfondimento e conoscenza del territorio: le modalità delle serate prevedono una presentazione introduttiva della viticoltura e dell’ambiente e, a seguire, una conversazione con i produttori che presenteranno la cantina e i loro vini, con una degustazione di 4 vini a serata. La degustazione sarà accompagnata da assaggi gastronomici del territorio.

Missaglia

"Una modalità di confronto dialettico informale e piacevole, accattivante e originale, lontano da canoni didattici o formativi: il taglio sarà diretto e divulgativo, rivolto ad un pubblico di appassionati che avranno scelto (l’evento non sarà gratuito), di partecipare alla serata. La durata indicativa è di circa 2 ore e 30 minuti". La location è in corso di definizione: la Pro loco dell’Aprica sta infatti individuando alcuni Ristoranti/Hotel in grado di ospitare l’evento. "Il concept presenta alcune novità rispetto allo scorso anno: Aria, Acqua, Terra e Fuoco sono gli elementi del Cosmo che ci guideranno alla scoperta di vini e territorio. I partecipanti saranno protagonisti del contest “cerca l’intruso”, un calice misterioso da scoprire insieme: come dire “Valtellina e non solo Valtellina!”, in un’ottica trasversale e inclusiva".

Programma

Programma: 16 luglio Aria, cantine Plozza, Assoviuno, Buono Leusciatti ospite Raetia Biodoversità Alpine (Patrizio Mazzucchelli e Greta Roganti); 23 luglio Acqua cantine Prevostini, Arpepe, Bettini, ospite Mieleria Moltoni; 6 agosto Terra cantine Fay, Nino Negri (Danilo Drocco, neo presidente del Consorzio Tutela Vini di Valtellina), La Grazia (sarà presente anche l’enologo Claudio Introini), ospiti Emilio e Ludovico Mottolini (Salumificio Mottolini); 13 agosto Fuoco, cantine Aldo Rainoldi, Marcel Zanolari, Triacca Vini, ospite Latteria di Chiuro (Dott. Lorenzo Aliverti, direttore).

Altra rassegna

Non solo, un evento sui vini verrà promosso da Missaglia anche a Teglio. Sono quattro serate che si aggiungono a quelle dell’Aprica. Il titolo della rassegna è Un Brindisi a Té(i): si tratta di quattro eventi dedicati ai vini di Valtellina distinti in due momenti di incontro con gli autori del libro "Valtellina. In alto i calici" (Incontri d’autore: sabato 17 luglio e sabato 7 agosto alle ore 18.00 presso la sala consiliare del Comune di Teglio, ingresso gratuito fino a esaurimento posti, alla presenza degli autori e del curatore Casimiro Maule) con il coinvolgimento di alcune cantine e una degustazione offerta gratuitamente ai partecipanti; due serate di degustazione e di Taste & Shop, con la possibilità di acquistare anche le bottiglie dei vini degustati (sabato 24 luglio e sabato 14 agosto alle ore 20.30, location in corso di definizione, ticket di ingresso per i partecipanti in corso di definizione).

Necrologie