Chiuro

Argento europeo per la birra Pinta Alpina

Secondo posto nella categoria Imperial IPA nell'European Beer Star.

Argento europeo per la birra Pinta Alpina
Sondrio, 14 Novembre 2020 ore 18:14

Argento ai mondiali della birra per Pinta Alpina, birrificio artigianale e sociale di Chiuro. Il laboratorio protetto per lo svolgimento di tirocini e l’inserimento lavorativo di giovani con disabilità ha piazzato la propria IPA, la Sbrega, tra le migliori del mondo. Il riconoscimento è stato consegnato virtualmente all’European beer star di Norimberga. La notizia è stata accolta con grande gioia dal .

 

Argento per il birrificio sociale

Se il premio Birra dell’anno targato Unionbirrai (l’associazione di categoria dei birrifici artigianali) è un po’ come il campionato italiano, l’European Beer Star equivale praticamente agli Europei di calcio. Quest’anno la premiazione del concorso è naturalmente avvenuta in streaming via Internet da Norimberga a causa del Covid e il Birrificio Pinta Alpina di Chiuro ha ottenuto il secondo posto nella categoria delle Imperial IPA. “Una persona speciale e un talento vero: Signore e Signori, il nostro Mastro Birraio Mattia Monetti ❤️
Grazie! Per la costanza, la tenacia e per la capacità di saper evolvere in professionalità e innovazione, garantendo qualità e prestigio a tutte le nostre birre, su tutte la Sbrega”, così recita il post pubblicato sulla pagina Facebook di Pinta Alpina dopo la comunicazione di aver ricevuto l’importante riconoscimento.

Al concorso sono giunte 2.036 birre da tutto il mondo

Malgrado la pandemia, ben 2036 le birre in gara da tutto il mondo, anche se stavolta ai giudici internazionali si sono sostituiti solo più prossimi giudici continentali (che in ottobre hanno valutato le bottiglie partecipanti alla prestigiosa Doemens Academy di Monaco di baviera). Alla fine sono state 28 le birre italiane arrivate sul podio delle ben 70 categorie. Oltre al birrificio Diciottozerouno, sempre nel Novarese è stato premiato il birrificio Croce di Malto di Trecate (bronzo nelle bitter). Due bronzi sono andati alla biellese Birra Elvo (nelle altbier e nelle dunkel), mentre nei territori coperti dal nostro gruppo editoriale ricordiamo anche Birra Mastino di San Martino Buon Albergo, in provincia di Verona (oro nelle german style Kellerpils), il bronzo del birrificio Hammer di Villa d’Adda, il bergamasco Otus di Seriate (bronzo nelle pils),, il meneghino Lambrate (argento nelle imperial stout), il comasco Doppio Malto di Erba (argento nelle birre al miele) e ben due pavesi: Nix Beer (argento nelle ultra strong beer) e Muttnik (argento nelle hefeweizen).

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia