Cronaca
Il fatto

Arrestato mentre cede la droga in un parcheggio

Operazione della Guardia di Finanza.

Arrestato mentre cede la droga in un parcheggio
Cronaca 14 Settembre 2022 ore 09:37

E' stato sorpreso mentre cedeva della droga a un consumatore in un parcheggio di Tirano ed è finito in manette. I militari del Comando Provinciale di Sondrio, nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio, hanno infatti tratto in arresto per cessione e detenzione illecita di sostanza stupefacente un giovane di nazionalità italiana colto in flagranza di reato.

Arrestato mentre cede la droga in un parcheggio

In particolare, nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Mobile della Compagnia della Guardia di Finanza di Tirano, avendo notato lo scambio della sostanza stupefacente tra due soggetti in pieno giorno nei pressi di un parcheggio a Tirano, hanno immediatamente intercettato lo spacciatore e, in seguito, hanno perquisito la sua abitazione e il suo veicolo.

Le operazioni hanno consentito il rinvenimento ed il sequestro, oltre che di 120,93 g. di hashish, 6,80 g. di marijuana e materiale vario per il confezionamento e la vendita al dettaglio, anche di circa mille euro in contanti presumibilmente derivanti dall’attività di spaccio.

Al termine delle operazioni, i finanzieri hanno tratto in arresto il soggetto per cessione e detenzione illecita di sostanza stupefacente e sequestrato ulteriori 7,54 g. di hashish e 0,05 g. di marijuana al soggetto acquirente, nei confronti del quale si è invece proceduto al ritiro della patente e alla segnalazione alla Prefettura di Sondrio.

"Il risultato attesta la vigilanza della Guardia di Finanza sul territorio"

Dal comando provinciale delle Fiamme gialle, in una nota, il commento: "Tale risultato attesta, ancora una volta, la proficua ed attenta vigilanza svolta sul territorio da parte della Guardia di Finanza valtellinese nel contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti, causa di conseguenze estremamente gravi per la salute degli assuntori e fonte di ingenti guadagni illeciti per le organizzazioni criminali".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie