Atto vandalico sulla Tirano-Milano, il treno viene cancellato

La circolazione dei treni al momento sembra tornata regolare.

Atto vandalico sulla Tirano-Milano, il treno viene cancellato
Cronaca Tiranese, 19 Febbraio 2019 ore 07:46

Mattinata complicata per i pendolari che questa mattina, 19 febbraio 2019, non hanno visto il proprio treno arrivare. Un atto mandalico ha impossibilitato il convoglio a partire. Questo il secondo episodio violento sulla tratta frequentata dai pendolari valtellinesi e lecchesi dopo quello di pochi giorni fa (LEGGI QUI)

Treno cancellato

Il treno 2557, quello in partenza da Tirano alle 06:12 con arrivo previsto a Milano Centrale alle 8:38, non è partito infatti a causa di un atto vandalico. Ancora non si conoscono natura ed entità di quanto è accaduto ma il convoglio non è potuto partire per le operazioni di manutenzione straordinaria rese necessarie nel deposito.

LEGGI ANCHE: Viaggiatori senza biglietto provocano caos sul treno

Circolazione regolare

La circolazione dei treni dopo la cancellazione della corsa è tornata regolare, si registrano solo qualche ritardo per alcuni guasti al sistema di chiusura delle porte che ha fatto prendere al treno 5250, in partenza da Lecco alle 6:06 in direzione di Sondrio, un ritardo di circa 14 minuti.

Necrologie