Cronaca
Grosotto

Avanza il restauro della Vergine di Del Maino

Consegna a dicembre.

Avanza il restauro della Vergine di Del Maino
Cronaca Tiranese, 30 Luglio 2020 ore 06:00

Sopralluogo della Fabbriceria.

Avanza il restauro della Vergine di Del Maino

ll Santuario della Madonna delle Grazie di Grosotto, conserva una preziosa statua in legno policromo raffigurante la Vergine con il bambino, opera attribuita a Giacomo Del Maino. La scultura, oggetto di una devozione costante nei secoli, è attualmente in restauro nell’ambito della XIX edizione di Restituzioni, programma di restauri promosso da Intesa Sanpaolo che si concluderà con l’esposizione in mostra delle opere selezionate. In settimana si è svolto un sopralluogo della Fabbriceria della Beata Vergine delle Grazie - composta da don Andrea Cusini, Ines Cattaneo, Santino Trinca Colonel, Florindo Patelli, Gianfranco Scarì, Paolo Curti e Vincenzo Osmetti - presso il MVSA di Sondrio per vedere lo stato di avanzamento del restauro della statua.

Gusmeroli

Sono state spiegate da Paola Gusmeroli, la restauratrice, le fasi delicatissime del lavoro e le analisi scientifiche sul materiale che ha portato a scoperte inedite che al momento vengono tenute riservate, verranno divulgate al momento del ritorno al Santuario di Grosotto previsto per il mese di dicembre. Questo prima di ripartire per la mostra che vedrà il capolavoro ligneo a Milano insieme ad altre sculture. La Fabbriceria e don Andrea stanno pensando a un evento religioso e culturale all’altezza della situazione al rientro a Grosotto, in quell’occasione alla Beata Vergine verrà posta la corona in oro massiccio che viene utilizzata nelle occasioni storiche delle esposizioni solenni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie