ciclismo

Bagioli batte Nibali e brilla al Giro dell’Emilia

Grande prestazione del valtellinese.

Bagioli batte Nibali e brilla al Giro dell’Emilia
Sondrio, 18 Agosto 2020 ore 19:25

Strepitoso Andrea Bagioli al GIro dell’Emilia.

Giro dell’Emilia

Nell’edizione 2020 condizionata dalla pandemia di covid-19 il talento valtellinese ha messo alle sue spalle molti campioni, tra questi Vincenzo Nibali, classe 1984, tra gli italiani più forti di sempre, uno dei sette ciclisti (oltre a Jacques Anquetil, Eddy Merckx, Felice Gimondi, Bernard Hinault, Alberto Contador e Chris Froome) ad aver conquistato almeno un’edizione dei tre Grandi. Parlando invece del talento di casa nostra: Andrea Bagioli ha conquistato la quinta posizione (Nibali è arrivato settimo) con un distacco di 24 secondi dal primo, il russo Aleksandr Vlasov che ha vinto con il tempo di 4:59:41. A completare il podio Joao Almeida e l’altro italiano Ulissi Diego, poi l’irlandese Edward Dunbar e quindi Bagioli.

Nella top 5

Il giovane talento valtellinese con la maglia del team Deceuninck Quick ha fatto il suo dovere comportandosi da vero professionista stando alle calcagne del russo Vlasov per proteggere l’azione del compagno Almeida arrivato poi scondo. Per Bagioli quindi una grande prestazione dopo quella della prima tappa dell’Ain entrando nella top 5 del Giro dell’Emilia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia