Menu
Cerca

Bando sociale, finanziati 26 progetti

Pro Valtellina ha stanziato 240 mila euro

Bando sociale, finanziati 26 progetti
Cronaca 25 Ottobre 2017 ore 14:00

Pro Valtellina ha finanziato 26 progetti sul Bando sociale.

Bando sociale: un aiuto concreto

Sono ventisei i progetti selezionati sul Terzo Bando territoriale 2017 dedicato ai bisogni sociali e alle emergenze delle persone. E’ quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione Pro Valtellina onlus. Ventisei iniziative con forte valore sociale caratterizzate da una grande varietà di bisogni. E' stato stanziato un importo complessivo di 240 mila euro.

Emergenze sociali vecchie e nuove trovano un sostegno

Emergenze nuove e vecchie in perenne dialogo. Dai disabili e dalla loro esigenza all’autonomia e alle situazioni di nuove povertà delle famiglie. Dal bullismo e alle crescenti forme di disagio giovanile. Sono variegate le risposte che Pro Valtellina ha dato alle crescenti esigenze del territorio.

 

Le richieste in continua evoluzione

Marco Dell’Acqua, presidente della Fondazione Pro Valtellina e membro della Commissione Centrale di Beneficenza di Fondazione Cariplo, spiega: "I progetti proposti alla nostra fondazione registrano un’alternanza di bisogni ormai tradizionali, come quelli degli anziani o dei disabili, con bisogni emergenti, nuovi e preoccupanti come quelli delle famiglie in difficoltà economica e quindi sociale. O come i disagi giovanili legati al bullismo".

Il commento del presidente

"Cerchiamo di dare una mano alle persone in condizioni di fragilità - ribadisce - In particolare il bando sul sociale si rivolge ai segmenti della comunità colpiti dalla crisi economica in corso e a quelle categorie deboli che spesso non hanno la forza di far sentire la propria voce".

15 anni di attività al servizio del territorio

Fondazione Pro Valtellina ha compiuto quest’anno i primi quindici anni di vita. In questo lasso di tempo sono stati finanziati oltre 1500 progetti e investiti 16 milioni di euro sul territorio. "Il costante impegno dell’intero consiglio della Fondazione, che raccoglie le voci sul territorio per tradurle in atti concreti mediante i propri bandi, dimostra l’attenzione e la sensibilità che l’ente da sempre rivolge alla nostra provincia", conclude il presidente.

Necrologie