alta valle

Baracca austro ungarica scoperta sul Ghiacciao dello Stelvio

Presto un museo dediato alla Grande Guerra.

Baracca austro ungarica scoperta sul Ghiacciao dello Stelvio
Alta Valle, 15 Agosto 2020 ore 15:18

E’ stato presentato ieri, 14 agosto 2020, ricovero austro-ungarico scoperto in una caverna sul Monte Scorluzzo a 3094 metri di quota sul Ghiacciao dello Stevio.

Baracca austro ungarica

Alla cerimonia di presentazioni erano presenti l’Assessore regionale Massimo Sertori, Alessandro Nardo Direttore del Parco dello Stelvio, John Ceruti direttore del museo della Guerra Bianca di Temù e Attilio Superti di Regione Lombardia. La baracca è stata scoperta l’anno scorso ma la sua esistenza è stata resa nota alla comunità poco tempo fa. Il recupero della struttura fa parte del più ampio progetto che prevede tra l’altro il restauro della Ex Caserma Pedranzini a Bormio che verrà riqualificata in Museo dedicato al conflitto mondiale in collaborazione con Ersaf. La baracca austroungarica ha fornito molti oggetti risalenti alla Prima Guerra Mondiale, questi verranno raccolti e catalogati per poi essere mostrati al pubblico all’interno del nuovo museo dove la piccola struttura da campo verrà riproposta fedelmente.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia