Massima collaborazione

Beatificazione Suor Laura Mainetti: si muove la macchina organizzativa

La celebrazione della beatificazione si svolgerà a Chiavenna il 6 giugno 2021, 21 anni dopo l'omicidio.

Beatificazione Suor Laura Mainetti: si muove la macchina organizzativa
Cronaca 22 Gennaio 2021 ore 13:45

Il 6 giugno 2021 verrà celebrata la beatificazione di Suor Laura Mainetti, morta a Chiavenna il 6 giugno 2000, divenuta esempio di luce e testimonianza di carità, dono e attenzione ai giovani. Durante una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Sondrio, avvenuta ieri e presieduta dal Prefetto, è emerso il fatto che l’evento avrà rilevanza nazionale ed internazionale, vista la presenza delle Suore Figlie della Croce in tutto il mondo, e comporterà uno sforzo organizzativo imponente.

 

Attenzione alla Pandemia

Occorrerà valutare bene l’andamento della curva epidemiologica e pertanto sarà necessario prepararsi a ipotizzare più scenari. – Spiegano dalla Prefettura – Il Sindaco di Chiavenna Luca della Bitta ha presentato l’evento nella sua dimensione sociale, in particolare evidenziando il grande lavoro di squadra che è già in atto a supporto dell’organizzatore dell’evento religioso. Tutte le istituzioni sono pronte a fare la loro parte per una buona gestione della preparazione e dell’evento stesso.

Don Andrea Caelli si è invece occupato degli aspetti spirituali e, nello specifico, in collaborazione con i referenti della Diocesi, ha predisposto un primo programma della giornata, sottolineando il valore della reciproca collaborazione e del lavoro in rete nella preparazione di una celebrazione così importante.

Il Prefetto ha fatto presente che in quell’occasione dovrà essere attivato il C.O.C (Centro operativo Comunale), il quale sarà in stretto contatto con il Centro Decisionale di Coordinamento che sarà costituito all’uopo.

Massima collaborazione

Tutti i presenti hanno assicurato la massima collaborazione e il Sindaco di Sondrio Marco Scaramellini è intervenuto dicendosi fiducioso del fatto che l’intera provincia non farà mancare il proprio aiuto alla comunità di Chiavenna. In particolare, oltre a coinvolgere il Coordinamento Provinciale della Protezione Civile, come ipotizzato dal Sindaco Della Bitta, sarà fornito ogni altro utile supporto.

Il Prefetto ha evidenziato che saranno coinvolte fin da subito anche le varie società di trasporto, in primis Trenord, affinché vengano predisposti treni speciali in grado di favorire un rapido ma scaglionato afflusso e deflusso dei fedeli ed una accurata gestione di flussi e parcheggi.

Ai fini organizzativi, tra non molto la diocesi di Como predisporrà le iscrizioni alla celebrazione, con priorità ai gruppi parrocchiali, e promuoverà il sito www.beatasuormarialaura.it e una apposita pagina Facebook per favorire la comunicazione in ordine all’evento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli