Nel Tiranese

Beccati dai carabinieri brilli al volante e fuori dal bar

Nei guai un automobilista e un padre con il figlio.

Tiranese, 08 Ottobre 2020 ore 11:25

E’ sempre alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Tirano all’abuso di sostanze alcoliche, in primis per coloro che sono alla guida e costituiscono un pericolo per se stessi e per gli altri, ma anche nei confronti di chi esagera con l’alcool diventando molesto per la cittadinanza. I militari del Nucleo Radiomobile, nel comune di Bianzone, hanno segnalato alla Prefettura di Sondrio un automobilista di 57 anni sorpreso alla guida della propria utilitaria in stato di ebbrezza alcolica. La prova con l’etilometro ha certificato un tasso alcolico pari a 0,64 g/l. La patente è stata ritirata e gli sarà restituita al termine del periodo di sospensione fissato dalla Prefetto. I carabinieri della Stazione di Tirano hanno invece sanzionato di due uomini, padre e figlio, rispettivamente di 63 e 30 anni, poiché entrambi colti in evidente stato d’ebbrezza, all’esterno di un bar di Villa di Tirano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia