Sondrio, Bordoni accusato di strage

Convalida dell'arresto e carcere.

Sondrio, Bordoni accusato di strage
Cronaca 11 Dicembre 2017 ore 15:13

Le conseguenze del folle gesto.

Sondrio, Bordoni accusato di strage

Accusa di strage per Michele Bordoni. Questa la conseguenza del folle gesto del 27enne che sabato ha travolto tre visitatori del mercatino di Natale di Sondrio con la sua auto. Con questa ipotesi di reato, a cui si aggiungono resistenza e lesioni aggravate nei confronti di un agente, il procuratore di Sondrio Claudio Gittardi e il pm Stefano Latorre, chiederanno al gip la convalida dell’arresto del giovane e il carcere.

L'ipotesi

L’ipotesi di strage è stata riformulata dopo la ricostruzione dell’accaduto da cui è emerso che il giovane avrebbe voluto uccidere "indifferentemente una pluralità di persone". Bordoni risulta incensurato, impiegato all’Enel. Prima di ferire tre persone a Sondrio (una è grave ma non in pericolo di vita), pare che avesse tentato di investire altre persone a Chiesa in Valmalenco.

Necrologie