Bormio

Bormio golf chiude l’anno 2020 con un bilancio più che positivo

Nonostante l’esondazione di fine luglio.

Bormio golf chiude l’anno 2020 con un bilancio più che positivo
Cronaca Alta Valle, 10 Dicembre 2020 ore 06:00

La nota.

Bormio golf chiude l’anno 2020 con un bilancio più che positivo

Nonostante l’esondazione di fine luglio del torrente Campello, che invase parte del campo costringendo a ridurre la lunghezza di talune buche, e il covid che non ha compromesso l’esercizio 2020, in quanto l’apertura del Circolo è avvenuta sul finire del lockdown, Bormio Golf anche quest’anno chiude con un utile netto che sarà di circa il doppio rispetto a quello dello scorso anno, che fu di euro 8800.

Presidente

“La ricetta – dice Lorenzo Tomasi, presidente – per conseguire risultati positivi è sempre quella del vecchio adagio “ridurre i costi e aumentare i ricavi” e così abbiamo cercato di fare. Dopo 15 anni di gestione Bar/Ristorante da parte del signor Pierino Canclini, dovremo procedere quanto prima a scegliere il successore, in quanto lo stesso ha deciso di godersi la pensione e dedicarsi anche al nipotino. Colgo questa occasione per ringraziarlo unitamente alla moglie Maria e al figlio Giovanni. Il 2021 ricorrerà il trentesimo anno di fondazione del Bormio golf e cercheremo di festeggiarlo nel migliore dei modi con adeguata visibilità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità