Bracconieri in azione: beccata una rete abusiva con oltre 70 pesci morti FOTO

Simonetti: "Intensificheremo la vigilanza contro il bracconaggio ittico nel nostro Lago".

Bracconieri in azione: beccata una rete abusiva con  oltre 70 pesci morti FOTO
Cronaca 21 Settembre 2018 ore 09:19

Bracconieri in azione: beccata una rete abusiva con oltre 70 pesci morti. A denunciare pubblicamente l’accaduto è il consigliere provinciale Stefano Simonetti che è anche  guardia pesca provinciale.  Il ritrovamento è stato fatto a Colico e precisamente nel laghetto di Piona.

Lotta aperta contro i bracconieri

“Recuperata una rete da pesca professionale, senza gavitello di segnalazione, nel Lago di Piona, nelle acque convenzionate della FIPSAS Lecco con 73 pesci” spiega Simonetti. “Intensificheremo la vigilanza contro il bracconaggio ittico nel nostro Lago. Nelle acque di proprietà della FIPSAS nel Lago di Como, ramo di Lecco, la pesca professionale é severamente vietata.  I bracconieri “professionali” sono avvisati”.

 

Necrologie