Cambia il cappellano del Morelli

Sostituisce don Ciaponi.

Cambia il cappellano del Morelli
Alta Valle, 19 Settembre 2019 ore 08:08

E' don André Ghbenuga.

Cambia il cappellano del Morelli

Don Gianfranco Ciaponi, cappellano dell’Ospedale Eugenio Morelli di Sondalo, lascia l’incarico svolto dal 2010. Stare accanto ai malati e ai loro famigliari, a chi è nella prova e nella sofferenza, non è un compito facile, ma don André Ghbenuga, 50 anni, originario del Togo nell’Africa occidentale, ha accettato con cuore aperto di sostituirlo. Il suo cognome significa “Meravigliosa è la vita”. E' con questo spirito che don Andrè affronta ogni cammino, anche quello più difficoltoso e cerca di trasmettere agli altri la leggerezza e la fede, anche quando la speranza sembra lontana.

La vita

Don André è nato ad Atakpame; nel 1969 ha studiato fino a prendere la maturità liceale; frequentava giurisprudenza all’Università quando sentì una chiamata del Signore, aveva 20 anni. Il vescovo del suo Paese lo mandò a Roma dove nel 1998 fu ordinato prete e da qui poté tornare nel suo Paese a esercitare il ministero nella sua Diocesi. Da Lomè, dove insegnava dogmatica, fu rimandato in Italia per terminare gli studi di dottorato. Caso vuole che nell’anno giubilare 2000 prestò servizio a Grosio, dove conobbe l’allora vescovo Diego Coletti. Nel 2009 iniziò il suo servizio nella Diocesi di Como.

Necrologie