Menu
Cerca

Cicloturismo, la Regione finanza il progetto

"Tra acqua, terra, cielo" è il nome dell'iniziativa che ha ricevuto i fondi

Cicloturismo, la Regione finanza il progetto
Cronaca 17 Agosto 2017 ore 10:18

Si chiama «Tra acqua, terra, cielo. Il cicloturismo come leva di sviluppo locale della Valtellina». E' il progetto legato al cicloturismo che ha il Comune di Montagna come ente capofila.

Cicloturismo: il progetto finanziato

Il finanziamento che riguarda il nostro territorio è stato annunciato dall'assessore regionale Mauro Parolini.  Lo ha fatto commentando gli esiti del bando «Promozione del cicloturismo in Lombardia», che ha permesso di sostenere investimenti in promozione e realizzazione infrastrutturale dei percorsi ciclabili per oltre 17,8 milioni di euro in tutta la regione. Per quel che riguarda il progetto di alcuni Comuni del mandamento di Sondrio, che hanno come detto quello di Montagna come ente capofila, il finanziamento rientra nell’ambito della linea dedicata alla realizzazione di infrastrutture su macro-assi. In questo contesto i contributi regionali ammontano 3.261.607,28 euro, che hanno attivato investimenti per 7.254.965,50 euro.

Il commento di Parolini

L'assessore regionale ha commentato le iniziative per sostenere questo settore. "Il nostro obiettivo è molto chiaro: vogliamo far diventare la Lombardia un punto di rifermento a livello europeo per il cicloturismo", ha affermato. Ha poi aggiunto: "Durante questa legislatura ci siamo impegnati a promuovere e consolidare tutti quegli ambiti meno maturi e più promettenti della ricchissima offerta turistica regionale. Il cicloturismo è uno di questi. E' un settore in crescita a livello europeo".

La Lombardia ha un grande patrimonio

L'assessore regionale ha analizzato la situazione e guardato al futuro. "La nostra regione può contare su una rete di percorsi ciclabili molto estesa che va  valorizzata e fatta conoscere. Per questo abbiamo fatto un importante investimento attraverso questi bandi. Servono per cogliere in modo condiviso e strutturato le notevoli opportunità che il mercato comunitario offre nel turismo slow. E i protagonisti del sistema turistico hanno risposto con grande dinamismo".

Necrologie