Menu
Cerca
Livigno

Con Snowfarm Livigno ancora più ecologica

La neve anche d’estate.

Con Snowfarm Livigno ancora più ecologica
Cronaca Alta Valle, 21 Maggio 2021 ore 07:00

Passeggiare riscoprendo il fascino della neve nella bella stagione è possibile nel Piccolo Tibet grazie al progetto Snowfarm. Un’iniziativa dall’importante risvolto ecologico che prevede la copertura e conservazione della neve, per prevenirne lo scioglimento. Grazie a questo progetto è possibile utilizzare la neve della Snowfarm per eventi locali estivi e per garantire l’avvio anticipato della stagione fondistica a ottobre, contando su un notevole risparmio energetico nella produzione di neve artificiale. Eccellenza alpina per le esperienze outdoor, Livigno è la destinazione ideale per un soggiorno indimenticabile dove l’alta qualità dei servizi offerti a turisti e locali, si unisce all’attenzione della località nei confronti dell’ambiente e alla sua forte anima green. Durante la bella stagione, non è difficile imbattersi in un’imponente montagna bianca, posta sulla piana centrale di Livigno, ben visibile durante una rilassante passeggiata lungo la pista ciclopedonale.

Il metodo

Si tratta della Snowfarm, qui viene implementato un innovativo metodo di conservazione della neve, raccolta a seguito delle copiose nevicate invernali. La tecnica prevede dapprima la raccolta, tra marzo e aprile, sia della neve naturale, sia della neve programmata della stagione frutto dell’innevamento artificiale; in questo periodo la neve viene stoccata nella piana centrale. Qui si costruisce una vera e propria montagna di neve coperta dapprima con la segatura, che permette di isolare la temperatura dell’aria estiva, e successivamente con un telo geotermico che riflette i raggi solari. Questi due strumenti impediscono e contrastano lo scioglimento, dato che agiscono sui fattori ambientali, quali vento e temperatura, che da soli causano l’80% della trasformazione della neve in acqua. Una volta terminata la copertura, la neve rimane a riposo per i mesi estivi. In media ogni anno vengono stoccati circa 80.000 metri cubi di neve. Si tratta di una tecnica dall’importante risvolto green, in quanto consente di risparmiare una notevole quantità di energia per l’innevamento programmato della stagione invernale futura.

Necrologie