giornata della memoria

Consegnate cinque medaglie d’onore per i cittadini deportati ed internati nei lager nazisti

Oggi, mercoledì 27 gennaio 2021, la consegna ai famigliari.

Consegnate cinque medaglie d’onore per i cittadini deportati ed internati nei lager nazisti
Cronaca 27 Gennaio 2021 ore 19:27

Nel corso della celebrazione del “Giorno della Memoria”, oggi 27 gennaio 2021, il Prefetto di Sondrio, dottor Salvatore Pasquariello, alla presenza del Presidente della Provincia e dei tre Sindaci interessati, ha consegnato presso la Sala Consiliare della Provincia di Sondrio le medaglie d’onore ai familiari di cinque cittadini deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

Medaglie d’onore

Gli insigniti cui è stata conferita, con Decreto del Presidente della Repubblica, la medaglia d’onore sono:
Baron Antonio classe 1914 deceduto (Comune di Dubino)
Gianola  Antonio classe 1921 deceduto (Comune di Cosio Valtellino)
Gianola Dionigi classe 1923 deceduto (Comune di Cosio Valtellino)
Oltramonti Giovanni classe 1924 deceduto (Comune di Cosio Valtellino)
Mevio Fortunato classe 1912 deceduto (Comune di Bormio)

La prefettura fa sapere che la consegna è avvenuta in orari distinti, rispettando le vigenti norme anticovid.

La foto da Facebook è di Stefano Bedogné, nipote di Mevio Fortunato, che organizza una video conferenza per celebrare questo importante riconoscimentraccontare il frutto della breve ricerca effettuata sulla vita del nonno nel corso del periodo 1939 – 1945. Chi volesse partecipare lo potrà fare cliccando su questo link della piattaforma GoToMeeting:

https://www.gotomeet.me/scasci81/mevio-fortunato—una-storia-nella-storia?fbclid=IwAR1EOW6ThAhGps56Bsj5-dV3-BqH-Swub3OH5c7x_dabB_MjCb9730ZH7v4

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli