Valfurva

Convegno sulla pecora Ciuta

Al Polifunzionale di S. Caterina Valfurva sabato 3 e domenica 4 luglio.

Convegno sulla pecora Ciuta
Cronaca Alta Valle, 02 Aprile 2021 ore 07:00

Prove generali il 27 marzo via webinar per un convegno insolito ma di forte connotazione territoriale, previsto al Polifunzionale di S. Caterina Valfurva sabato 3 e domenica 4 luglio, dal titolo: "La pecora Ciuta in Valtellina, una scommessa da vincere; tutela del territorio alpino e della fauna in via di estinzione, il valore economico, paesaggistico e sociale della più piccola nelle Alpi", promosso da Asseval Associazione Ecoturismo Valtellina e Valchiavenna. Presenti, l’ideatore Massimo Giana, imprenditore locale; Lorenza Tam Legambiente Valchiavenna; Alice Silvestri, magliaia di Livigno.

In collegamento

Collegati ben 16 portatori di interesse, fra cui il consigliere regionale Simona Pedrazzi; Claudia Comar, artigiana magliaia; Marco Paganoni di Pro Patrimonio Montano Sondrio; Luca Battaglini, cofondatore della rete Nazionale della Pastorizia Appia; Cristina Ferrarini di Alti Pascoli Lessinia, Anna Kauber, regista del film sulle pastore italiane ‘In questo mondo’; Chiara Motta, veterinario e consigliere dell’Associazione RARE; Mirco Giansetti e Giuseppe Actis Grande capaci di dar nuova vita alla lana sucida, trasformandola in fertilizzante; Elisa Cavallo, veterinario ideatrice del Marchio Bela; Serena Turrin, collaboratrice nei progetti Sheep Up e Sheep All e la collega Annarita Palucci, artefice del progetto La. Lo. Ca.; Lorenza Fumagalli, archivista di Bormio, Silvano Bormolini, imprenditore livignasco, Ileana Negri, di Berbenno Bio.

Necrologie