Cronaca
Dati

Coronavirus: dall'ospedale Morelli buone notizie

Un solo decesso si è registrato dall'ultimo aggiornamento.

Coronavirus: dall'ospedale Morelli buone notizie
Cronaca 03 Aprile 2020 ore 17:13

Ieri all'ospedale di Sondalo si è registrato un solo decesso, un uomo, con 14 nuovi ricoveri e sette dimissioni. Tra i nuovi esiti
consegnati, 29 in totale, i positivi sono 16.

LEGGI ANCHE: Coronavirus in Valtellina: 31 nuovi casi positivi MAPPA COMUNE PER COMUNE

Ospiti

L'Ospedale Morelli si appresta a dare ospitalità e assistenza ai pazienti covid-19 guariti e alle persone in quarantena che necessitano di un ricovero temporaneo. La settimana prossima si comincerà con una ventina per arrivare a 60 entro pochi giorni negli spazi prima occupati dai reparti di Chirurgia Toracica e Chirurgia Vascolare, nel padiglione 4, e nei due piani del padiglione 6, fino a pochi mesi fa abbandonati,
recuperati dall'Asst Valtellina e Alto Lario grazie ai fondi della Provincia per destinarli al Comitato Paralimpico. Nell'emergenza sanitaria sono stati destinati a questo servizio che offre ricovero e assistenza alle persone guarite ma ancora positive e a quelle in quarantena che nelle loro abitazioni non trovano le condizioni ideali per trascorrere il periodo che prelude al completo recupero. La misura riguarda i pazienti dimessi dai reparti covid-19 del Morelli e le persone segnalate dai medici Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale, che svolgono il servizio sul territorio. In questi reparti appositamente allestiti, i degenti potranno contare sull'assistenza di infermieri e operatori sociosanitari oltre che sulla presenza di un medico di guardia che interviene in caso di necessità.

 

Dati

Pazienti ricoverati a partire dal 2 marzo: 499

Pazienti ricoverati attualmente: 216

Pazienti dimessi: 180 (di cui 101 uomini e 79 donne)

Pazienti deceduti: 100 (di cui 79 uomini e 21 donne)

Pazienti trasferiti: 3

Tamponi eseguiti: 1305 (di cui 576 positivi e 561 negativi,

i restanti in attesa di esito)

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie