epidemia

Coronavirus in Valtellina e Valchiavenna: bollettino venerdì 18 settembre 2020

Dati forniti dall'ATS della Montagna.

Coronavirus in Valtellina e Valchiavenna: bollettino venerdì 18 settembre 2020
19 Settembre 2020 ore 07:17

Bollettino di venerdì 18 settembre 2020, con i dati realitivi al coronavirus in Provincia di Sondrio e nel territorio dell’Ats della Montagna che inoltre comunica i risultati dei test sierologici effettuati sul personale docente: su 4166, 346 sono risultati positivi. A questi sono seguiti altrettanti tamponi, 4 sono risultati positivi, tutti in Valcamonica, nessuno in Valtellina.

report casi 18 settembre

Coronavirus in Valtellina e Valchiavenna

In Valtellina e Valchiavenna, dai dati registrati venerdì 11 settembre 2020 risultano due nuovi tamponi positivi tra la popolazione, uno tra gli ospiti all’interno delle RSA, è quanto comunica l’ATS della Montagna. Il totale dei contagi dunque è 1651. Nessun nuovo decesso, il totale è quindi fermo a 209. 1368 i pazienti giudicati guariti da inizio emergenza covid, 3 infatti i tamponi negativi.

In Alto Lario nessuna variazione. I totali: 199 i contagi, 166 guariti, 28 decessi. In Valcamonica vengono registrati 2 nuovi contagi e una guarigione. I totali: 1988 contagi, 1744 guariti, 202 decessi.

LEGGI ANCHECoronavirus in Valtellina e Valchiavenna: bollettino di giovedì 10 settembre

Tamponi per chi è rientrato dall’estero

L’Ats della Montagna ha reso noti anche i primi dati relativi ai tamponi effettuati alle persone rientrate dall’estero. In totale sono state pervenute 1268 richieste (802 per la Valtellina e Alto Lario, 466 in Valcamonica), i tamponi effettuati sono stati 1037 (600 per la Valtellina e Alto Lario, 432 in Valcamonica) di questi solo 10 sono risultati positivi, 6 in Valcamonica e 4 in Valtellina e Alto Lario.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia