epidemia

Coronavirus in Valtellina: effettuati i primi tamponi tra chi è rientrato dall’estero, bollettino del 21 agosto

Dati forniti dall'ATS della Montagna.

Coronavirus in Valtellina: effettuati i primi tamponi tra chi è rientrato dall’estero, bollettino del 21 agosto
21 Agosto 2020 ore 19:03

Bollettino di venerdì 21  agosto 2020, con i dati realitivi al coronavirus in Provincia di Sondrio e nel territorio dell’Ats della Montagna.

Report casi 21 agosto

Coronavirus in Valtellina e Valchiavenna

In Valtellina e Valchiavenna, dai dati registrati venerdì 21 agosto risultano 3 nuovi tamponi positivi tra la popolazione, mentre non viene segnalato nessun contagio tra la gli ospiti all’interno delle RSA, secondo quanto riportato dai dati forniti dall’ATS della Montagna. Il totale dei contagi dunque è 1622. Nessun nuovo decesso, il totale è quindi fermo a 209. Non viene segnalata nessuna nuova guarigione, 1343 è quindi il numero dei pazienti giudicati guariti da inizio emergenza covid.

LEGGI ANCHE Coronavirus: salgono i contagi in Valtellina nel bollettino di giovedì 20 agosto 2020

In Alto Lario nessuna variazione. I totali: 198 i contagi, 165 guariti, 28 decessi. In Valcamonica vengono registrati un nuovo contagio e due guarigioni. I totali: 1959 contagi, 1716 guariti, 201 decessi.

Tamponi per chi è rientrato dall’estero

L’Ats della Montagna ha reso noti anche i primi dati relativi ai tamponi effettuati alle persone rientrate dall’estero. In totale sono state pervenute 729 richieste (497 per la Valtellina e Alto Lario, 232 in Valcamonica), i tamponi effettuati sono stati 466 (239 per la Valtellina e Alto Lario, 232 in Valcamonica) di questi solo 4 sono risultati positivi, 3 in Valcamonica e 1 in Valtellina e Alto Lario.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia