ordinanza

Covid-19: a Chiavenna il Sindaco impone il coprifuoco per il mese di agosto

Al fine di prevenire comportamenti illeciti o che causino disturbo ai cittadini.

Covid-19: a Chiavenna il Sindaco impone il coprifuoco per il mese di agosto
Valchiavenna, 31 Luglio 2020 ore 14:53

Il Sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta ha firmato un ordinanza per la chiusura di tutti i pubblici esercizi dal venerdì alla domenica alle due di notte per il mese di agosto.

Ordinanza

“L’ordinanza a tutela della salute, della sicurezza urbana e a contrasto degli atti illeciti è la prima risposta concordata tra polizia locale a amministrazione Comunale perché se qualcuno pensa che durante la notte si possa mancare di rispetto, disturbare e creare problemi ha sbagliato posto. – Fanno sapere in un comunicato stampa congiunto il Sindaco Della Bitta e il Comandante della polizia locale Maurizio Frenquelli – Vogliamo che la nostra città consenta ai cittadini ed ai turisti che lo desiderano di avere un adeguato riposo ed ai nostri esercenti, che si sono mostrati sempre collaborativi, di svolgere con serenità il loro lavoro dopo un periodo difficile con la chiusura a causa del lockdown per il covid. Per questo la decisione per il prossimo mese di porre un orario per la chiusura e la volontà, di concerto con le forze di polizia in particolare con l’arma dei Carabinieri di porre in essere specifiche misure di controllo. Tutto questo fa seguito a denunce e sanzioni verso chi non ha avuto un comportamento adeguato. Chiavenna è certamente un riferimento in termini di accoglienza e turismo, divertimento e ricreazione ma vogliamo dire con chiarezza che tutto questo deve avvenire nel rispetto dei residenti, dei turisti ospiti, del lavoro degli esercenti e del rispetto delle regole di una città che mira al buon vivere per tutti “.

LEGGI ANCHE: Chiavenna: nudo in centro sfida il decreto FOTO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia