Arriva l'inverno

Da domenica obbligo di gomme da neve o catene a bordo

Da domenica obbligo di gomme da neve o catene a bordo
Sondrio, 10 Novembre 2020 ore 17:10

Da domenica 15 novembre 2020 scatta l’obbligo di gomme da neve o catene a bordo. Lo ricorda Anas sottolineando che il provvedimento, che sarà in vigore sino al 15 aprile,  riguarda alcuni tratti delle strade statali della Lombardia maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Alcune, per la verità, sono già soggette a questo obbligo come la Ss39 dell’Aprica dove terminerà il 30 aprile. L’obbligo entrerà in vigore in Valle anche sulle strade provinciali e su quelle comunali.

Scatta l’obbligo di gomme da neve o catene a bordo

In Lombardia, l’obbligo in vigore dal 15 novembre interesserà la strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” da Trivio del Fuentes (km 96,700) al confine di Stato (km 149,560), la SS 36 Racc “Raccordo Lecco-Valsassina” da Lecco (km 0) a Ballabio (km 9,015), la SS 37 “del Maloja”, da Chiavenna (km 0) al confine di Stato (km 10), la SS  38 “dello Stelvio” da Trivio del Fuentes (km 0,900) a Bagni Vecchi (km 106,500), la SS 38 dir A “dello Stelvio” da Tirano (km 0,000) al confine di Stato (km 1,700), la SS 38 Var/A “Variante di Bormio” da Valdisotto, frazione Santa Lucia (km 0) a Valdisotto, frazione Oga (km 1,335), la SS 38 Var “Variante di Morbegno” da Colico (km 0) allo svincolo di Tartano (km 18,200), la SS 233 “Varesina”, da Varese (km 53,850) al confine di Stato (km 72,116), la SS 344 “di Porto Ceresio”, da Induno Olona (km 2,918) a Porto Ceresio (km 12,862), la SS 712 “tangenziale Est di Varese”, dal ponte di Vedano (km 0) all’innesto con la statale 233 (km 8,810), la SS 394 “del Verbano Orientale” da Varese (km 3,450) a Gavirate (km 10). Dal 15 novembre al 30 aprile l’obbligo sarà in vigore sulla SS 301 “del Foscagno” da Bormio (km 0) a Livigno (km 36,939).

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia