Sondrio

Da martedì nuova distribuzione di mascherine gratis – ECCO DOVE

Le mette a disposizione dei cittadini la Protezione civile.

Da martedì nuova distribuzione di mascherine gratis – ECCO DOVE
Sondrio, 04 Maggio 2020 ore 08:08

A partire da oggi, lunedì 4 maggio 2020, con l’attuazione del piano di apertura graduale, del lavoro e degli spostamenti personali, si potrà uscire di più ma sempre e soltanto con naso e bocca coperti, non necessariamente con mascherine, come previsto dall’ordinanza della Regione Lombardia.

Il Comune di Sondrio distribuisce le mascherine gratis

L’Amministrazione comunale, dopo la distribuzione di oltre diecimila mascherine nelle scorse settimane negli esercizi commerciali di Sondrio e delle frazioni, che possono essere tuttora richieste agli esercenti, i gazebo in città e la consegna con mezzi della Protezione civile, si prepara a una nuova distribuzione per soddisfare le richieste di chi ne è ancora sprovvisto. “Non ci saranno mascherine chirurgiche per tutti – anticipa l’assessore alla Protezione civile, alle Frazioni e ai Giovani Lorena Rossatti – E non potremo consegnarle a ciascun componente familiare, quindi invito chi già ne possiede a non assieparsi ai gazebo, situazione che peraltro non è consentita, e a lasciarle a chi ne ha effettivamente bisogno. Ricordo che quelle chirurgiche si trovano in vendita al prezzo calmierato di 50 centesimi e che è possibile utilizzare anche quelle in stoffa realizzate in proprio o da imprese. Con questa iniziativa, come le altre promosse nelle scorse settimane, intendiamo dare supporto ai cittadini, e lo faremo anche in futuro se avremo nuova disponibilità di mascherine”.

Ecco dove saranno distribuite

Da martedì a sabato, in otto punti in città e nelle frazioni, secondo il programma evidenziato nella tabella allegata, i volontari dei gruppi di Protezione civile di Sondrio, Valfurva, Cedrasco, Caiolo e Tovo Sant’Agata, dell’associazione “Amici di Ciro”, degli Alpini e del Valtellina Sub allestiranno dei gazebo dove sarà possibile ritirare le mascherine chirurgiche. In alcune frazioni, per ragioni logistiche, la distribuzione avverrà in maniera itinerante. “Ringrazio tutti i volontari e i gruppi che li coordinano per la straordinaria collaborazione che hanno assicurato all’Amministrazione comunale – conclude l’assessore Rossatti -: in questa emergenza sanitaria hanno dimostrato per l’ennesima volta che cosa significa impegnarsi per la comunità e aiutare chi si trova in uno stato di bisogno”.

martedì 09,00/12,00 P.zza Campello Piazzale Bertacchi  (giardini) e F.ne Triangia (itinerante)

mercoledì 09,00/12,00 P.zza Garibaldi, Piastra via Maffei (Ufficio PP.TT.); F.ne Mossini 09,00/10,30 (piazzale Chiesa); F.ne Arquino 10,45/12,00 (fermata bus)

giovedì 09,00/12,00 P.le Toccalli Ospedale Via Stelvio; F.ne Colda 09,00/10,30 (itinerante); F.ne Ponchiera 10,45/12,00 (piazzale scuole)

venerdì 09,00/12,00 Piazza Teresina Tua Quadrio (Garberia); Via Tonale; (vicino Iperal); Loc. Sassella 09,00/10,30; Loc. Gualtieri 10,45/12,00

sabato 09,00/12,00 Sant’Anna 09,00/11,00; (nuovo parcheggio); Triasso 11,15/12,00 (piazzale ex scuole)

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia