Cronaca
Tirano

Dal 18 "Musica dell’anima" torna nelle domeniche di Santa Perpetua

Tre appuntamenti musicali di valore assoluto.

Dal 18 "Musica dell’anima" torna nelle domeniche di Santa Perpetua
Cronaca Tiranese, 08 Settembre 2022 ore 07:00

"Musica dell’anima" giunge alla sua quinta edizione. La rassegna, organizzata dall’assessorato alla Cultura e allo Sviluppo turistico del Comune di Tirano in collaborazione del Consorzio turistico Media Valtellina e con la direzione artistica di Alex De Simoni, nasce dal desiderio di celebrare la millenaria chiesa di Santa Perpetua come luogo speciale d’ispirazione, e di condividere attraverso la musica la sua sacralità, allo stesso tempo profonda e semplice. In questo luogo dal fascino unico che unisce storia e paesaggio, luogo di raccoglimento ma anche di incontro e passaggio oltre le frontiere, nelle domeniche tra settembre e ottobre, verranno proposti concerti pomeridiani e mattutini. Si inizia domenica 18 settembre con un triplice appuntamento. All’alba (ore 7.00) il cantautore, compositore e maestro della voce Marco Belcastro aprirà la rassegna con il concerto Essere canto nel quale il canto è introspezione e strumento di connessione spirituale. Per gli interessati alla pratica vocale, Belcastro condurrà il laboratorio "Sono Voce" (dalle 9.00 alle 11.00) dedicato alla scoperta della propria voce (partecipazione gratuita solo su prenotazione). Il pomeriggio (ore 16.00) il concerto Un oceano di suoni con Alex De Simoni e Fausto Radaelli proporrà un incontro insolito e sorprendente tra il Gong e la Fisarmonica, tra uno strumento millenario e rituale e uno popolare presente in molte culture. Un concerto suggestivo, dentro paesaggi e trame sonore che toccano il profondo, con rimandi alla musica d'ambiente, alla musica popolare alla meditazione.

Ottobre

Si prosegue domenica 2 ottobre con Paolo Novellino (ore 14.30 nella Corte di Palazzo San Michele) che presenterà Quarantanove, suo ultimo lavoro discografico nato dalla collaborazione con il maestro Sirio Fukuoka. Dopo il racconto di mondi sonori che mettono in relazione ambiente, umanità e stelle, Novellino accompagnerà il pubblico (ore 15.15) con un "Sound Walking - Camminata in Ascolto" fino a Santa Perpetua dove lo accoglierà (ore 16.00) un concerto dalla straordinaria forza evocativa incentrato sul repertorio medievale della monaca, mistica e musicista Ildegarda von Bingen. Il coro Hildegard Von Bingen, da trent’anni specializzato nel repertorio della compositrice di cui porta il nome, proporrà Sulle vie di Ildegarda, un concerto che sarà occasione per conoscere l’opera di questa straordinaria figura, coeva della millenaria chiesa di Santa Perpetua.

Chiusura

"Musica dell’anima" si chiude domenica 18 ottobre alle 16.00 con un concerto speciale ed innovativo: Intanto - viaggio sonoro contemplativo con Carlo Carcano e Giovanni Frison musicisti e compositori dal curriculum folto ed eclettico: Carcano, arrangiatore e produttore discografico italiano formatosi tra gli altri con Salvatore Sciarrino, Brian Ferneyhough e Gérard Grisey e Frison, cantautore e musicista elettronico vicentino, che si muove tra i conservatori dell’Aia, Milano e Vicenza. Ognuno con un set di strumenti musicali acustici ed elettronici nello spazio della chiesa disegneranno col suono un viaggio meditativo e contemplativo a cui ogni ascoltatore è invitato ad unirsi in un momento di connessione e contemplazione. Concerti organizzati nell’ambito del progetto Interreg Italia-Svizzera ConValoRe.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie