Menu
Cerca

Dì della brisaola: un connubio di gastronomia, sport e divertimento

Abbinato all'evento un quadrangolare con le più forti compagini del volley femminile nazionale

Dì della brisaola: un connubio di gastronomia, sport e divertimento
Cronaca 28 Settembre 2017 ore 09:39

La festa del salume tipico della Valchiavenna sta per iniziare e nessuno intende mancare all’appuntamento che, al pari della Sagra dei Crotti, celebra non soltanto l’enogastronomia locale ma anche la storia, la cultura e le tradizioni della valle. Quello che il Dì de la Brisaola, giunto alla sua sesta edizione, proporrà sarà un quadro d’insieme della Valchiavenna: un invito ad approfondire la sua conoscenza per i turisti, a valorizzarla e a promuoverla per i residenti.

La brisaola

Al centro del palcoscenico, ci sarà la Brisaola, il salume tipico conosciuto fin dal 1400, reso unico da una ricetta segreta che dosa le diverse spezie e dal sorèl che soffia nei crotti dove avviene la stagionatura. Sulla tradizione vegliano i produttori, diciotto in tutto, che animano l’evento proponendo il salume in degustazione con abbinamenti diversi: si potranno incontrare lungo le vie del centro storico e nei palazzi storici.

Il programma

L’evento si aprirà alle 11 di domenica 1 ottobre in piazzale Bertacchi e proseguirà fino alle 18 fra degustazioni, laboratori creativi e giochi per i bambini. A rallegrare l’atmosfera penseranno le Guggen Band del Canton Ticino che si esibiranno durante tutta la giornata lungo le vie con tappe nelle varie piazze: con la loro musica e la loro verve coinvolgeranno il pubblico. Swing e jazz per reinterpretare brani pop al massimo volume con fiati e percussioni che si impongono sugli altri strumenti. Riva de Janeiro Band, Ciod Stonaa, Bau Band, Fracasoi Cerott Band e Fracass Band si esibiranno anche nel pomeriggio di sabato 30 settembre.

Il quadrangolare di volley

La sesta edizione del Dì de la Brisaola si arricchisce e si completa con il Trofeo Brisaola Panzeri di volley e la presenza di quattro squadre della massima serie femminile, tra cui le campionesse in carica dell’Igor Gorgonzola Novara. Gli incontri del quadrangolare, che vedrà anche Saugella Team Monza, Unet E-Work Busto Arsizio e Imoco Volley Conegliano, si svolgeranno a partire da sabato 30 settembre, alle 17 e alle 20.30, al Palamaloggia. Nella mattinata di domenica 1 ottobre, alle 11, una di seguito all’altra, a soddisfare appassionati del buon mangiare e tifosi, si terranno l’inaugurazione del Dì de la Brisaola e la presentazione delle squadre. Alle 15.30, si potrà assistere alle finali.

Necrologie