Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in Valtellina una rassegna di eventi

Appuntamenti per il 19 e 20 novembre 2019.

Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in Valtellina una rassegna di eventi
Sondrio, 18 Novembre 2019 ore 17:12

Il 20 novembre, nel trentennale della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Montecitorio ospiterà gruppi di bambine, bambini e adolescenti che per quel giorno rivoluzioneranno il calendario dei lavori, di norma stabilito dalla “Capigruppo”. Ai più giovani, che prenderanno simbolicamente il posto degli adulti, spetterà il compito di indicare e raccontare bisogni ed esigenze promuovendo un momento di confronto sui diritti.

Rassegna di eventi per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Una rassegna di iniziative distribuite su tutto il territorio della Provincia di Sondrio affronterà l’importante tema per celebrare la ricorrenza:

Il 19 novembre 2019 alle ore 10.00 presso la Sala consiliare del Comune di Tirano, su invito della consigliera Camilla Pitino e con la presenza della Presidente del Comitato Unicef provinciale, Anna Rita Fumarola, 100 alunni della scuola secondaria di I grado daranno vita ad un confronto sulla Convenzione ONU.

Il 20 novembre 2019 sempre a Tirano, presso l’Aula Magna dell’Istituto “Pinchetti”, alle 10.40, le classi si cimenteranno nel takeover alla presenza del giudice onorario De Lorenzo e del prof. Di Giacomo Russo. Per Unicef, Giulia Rainoldi e Raffaella Raschetti, referente Scuola Amica del medesimo Istituto.

Nella mattinata del 20 novembre 2019, a Sondrio, l’Amministrazione Comunale incontrerà alcune classi delle scuole primarie della città che porteranno le loro riflessioni sui diritti e proporranno canti e musiche dedicati.

Nella mattinata del 20 novembre 2019, a Chiavenna, il past President di Unicef Guido Zuccoli coinvolgerà i bambini e i propri insegnanti in un corteo per le vie cittadine, per ricordare agli adulti il rispetto dei diritti. Dal 23 novembre 2019, verrà inoltre allestita a palazzo Pestalozzi una mostra con le immancabili Pigotte.

La sera del 20 novembre, dalle 20.30, Morbegno chiuderà la rassegna con l’evento di danza e beneficenza all’Auditorium Sant’Antonio. Le compagnie DDDance, Progetto Danza e Movida daranno vita allo spettacolo, dimostrando che per un valido motivo tutti possiamo metterci in gioco e che quando la competizione è sana si può prevedere di giocare “con” l’altro e “per” l’altro, tutti insieme.
Il 7 dicembre, in occasione dei Mercatini in piazza a Sondrio, ricordiamo la possibilità di fare un’offerta in cambio di una Pigotta, la bambola di pezza simbolo di Unicef.

LEGGI ANCHE: Arrestata Laura Comi, il commento di Fontana VIDEO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia