Cronaca
Il dramma

Domani a Livigno l'addio a Narciso Zini

In occasione dei funerali è stato rinviato il Consiglio comunale.

Domani a Livigno l'addio a Narciso Zini
Cronaca Alta Valle, 20 Ottobre 2021 ore 16:15

Un intero paese, Livigno, e tutta una valle in lutto. E domani, giovedì 21 ottobre 2021, sarà il giorno del dolore e dell'ultimo saluto a Narciso Zini, trovato senza vita all'età di 60 anni nella notte tra lunedì e martedì.

L'addio a Zini nella sua Livigno

Le esequie saranno celebrate nella chiesa parrocchiale alle 14.30. E sarà quello il momento per ricordare e salutare un uomo che ha fatto la storia non solo del Piccolo Tibet. Vicesindaco, consigliere in Provincia, segretario provinciale della Lega Nord, Narciso Zini si è sempre speso in prima persona per le battaglie in cui credeva e per la sua terra. Ultima, ma solo in ordine di tempo, quella per l'ospedale Morelli di Sondalo, per il quale aveva cominciato a battersi già diversi anni fa. Sempre con il sorriso affiancato alla determinazione per il raggiungimento di un obiettivo. E sempre con una competenza che gli derivava dalla voglia di approfondire i temi e di capire, oltreché dalla lunga esperienza amministrativa.

E saranno dunque in tanti a rendergli omaggio domani e astringersi ai suoi familiari, a cominciare dagli amici di sempre e dagli alpini. Era infatti capogruppo delle Penne nere livignasche.

In segno di rispetto e di lutto, il sindaco Remo Galli ha deciso di rinviare a venerdì 22 ottobre la seduta di consiglio comunale, quella dell'insediamento e del giuramento, inizialmente prevista per domani.

Necrologie