A Villa di Tirano

Domani riapre il ponte di Stazzona

Dopo quasi un anno di stop.

Domani riapre il ponte di Stazzona
Tiranese, 11 Maggio 2020 ore 07:57

Finiti i lavori.

Domani riapre il ponte di Stazzona

Il ponte di Stazzona è stato asfaltato giovedì dall’azienda De Piaz di Villa e venerdì era pronto all’apertura, come previsto. Ufficialmente però sarà aperto martedì, domani, in mattinata, anche alla presenza del presidente della Provincia di Sondrio Elio Moretti. “Siamo molto soddisfatti – ha commentato Andrea Boffini della Gg, l’impresa che ha realizzato l’opera – di aver finito un mese e mezzo prima della data prestabilita, senza fermarci nemmeno nel periodo del virus. Il lavoro è completato e venerdì abbiamo soltanto messo i cartelli per evitare che si passi in attesa dell’inaugurazione. Il consolidamento è stato effettuato e la Comunità montana completerà il passaggio della ciclabile”.

Moretti

Molto soddisfatto anche il presidente della Provincia. “Un altro importante intervento concluso. Un’opera necessaria per la tutela della sicurezza dei fruitori di questo tratto di viabilità provinciale, particolarmente sfruttata da utenti locali che qui trovano i loro affari soprattutto di natura agricola. Anche in questa occasione siamo riusciti, grazie alle sinergie di tutti, a rispettare i tempi che ci eravamo prefissati per il termine dei lavori e a limitare i disagi dovuti all’esecuzione”.

Sicurezza

I lavori sono stati necessari per consentire il ripristino delle condizioni di sicurezza del transito di tutti i veicoli, visto che, già dal 2017, vigeva il divieto di passaggio sul ponte ai mezzi con massa superiore ai 35 quintali a seguito del riscontro di gravi deficit. L’importo dei lavori è di euro 460.000 + Iva, per un quadro economico complessivo di euro 700.000 (Iva e spese tecniche e di indagini incluse).

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia