A Villa di Tirano

Don Luigi vuole restaurare la tela di San Carlo

Raccolta fondi.

Don Luigi vuole restaurare la tela di San Carlo
Cronaca Tiranese, 18 Dicembre 2020 ore 08:00

Appello.

Don Luigi vuole restaurare la tela di San Carlo

Il nuovo parroco don Luigi Pedroni è stato molto chiaro nella messa di domenica scorsa, lanciando dei messaggi importanti alla popolazione di Villa. Anzitutto le informazioni sul prossimo Natale. “Come prevedibile, ci sono delle importanti variazioni di orario delle celebrazioni. Non può essere celebrata la messa di mezzanotte per cui verrà celebrata alle ore 18 del 24. Il giorno di Natale le messe verranno celebrate alle 8.30, 10 e 18, questa ultima è una novità che spero sia gradita. Dopo ogni messa verranno benedetti i bambinelli che ciascuno porterà in chiesa per poi deporli nei presepi di casa propria”.

Intervento

Ma non solo, don Luigi sta già pensando a un importante intervento. “Sto progettando il restauro della tela a fianco dell’altar maggiore di San Lorenzo con San Carlo di Milano che dà la comunione agli appestati. In questo periodo di pandemia sarebbe un bel gesto che tutta la comunità si attivasse per la raccolta fondi necessaria (non so ancora quanto verrà a costare) affinchè diventi una specie di voto a San Carlo perchè ci protegga tutti. Chi fosse interessato a dare un’offerta me lo comunichi”. Il don ha infine segnalato: “gli anziani e gli ammalati che volessero la visita del sacerdote per Natale mi contattino telefonicamente affinchè possa prendere appuntamento. Ricordo infine che c’è la possibilità di partecipare a ‘Crea la tua scatola di Natale’ che nasce dalla collaborazione fra Caritas e Sbrighes. La scatola può essere lasciata all’entrata della chiesa”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità