Donnavventura in Valtellina, presto la puntata in TV

Barbara Zulian, presidente di Valtellina Turismo: "La nostra priorità è stata quella di fornire una overview ampia e completa del territorio in un’ottica di destinazione unitaria".

Donnavventura in Valtellina, presto la puntata in TV
27 Settembre 2018 ore 11:12

La destinazione Valtellina in evidenza nella nuova stagione di ‘Donnavventura Green’.

Donnavventura in Valtellina

La puntata dedicata alla provincia di Sondrio andrà in onda domenica 30 settembre alle ore 13.30 su Rete4, con replica sabato 6 ottobre alle 15.30 e lunedì 8 e 15 ottobre in seconda serata, dopo Quarta Repubblica.

Tra giugno e luglio

La presenza valtellinese è stata preannunciata il 9 settembre in occasione dell’avvio della serie. Le riprese sul nostro territorio sono state realizzate nella settimana compresa tra il 24 giugno e il 4 luglio. Un’azione coordinata da Valtellina Turismo, che si era occupata di portare il programma nella nostra Valle. Fondamentale, inoltre, il contributo dei Consorzi Turistici locali che, con il loro supporto, hanno reso possibile un’azione curata nei minimi dettagli, coordinata e all’altezza dell’eccellente accoglienza valtellinese.

Settimana intensa

La puntata che vedremo racconterà dunque la settimana intensa trascorsa dalla troupe televisiva nella nostra Valle: le quattro ragazze protagoniste – Alessia Vanoli (valtellinese d’origine), Sisja Chen, Marianna Caldareri e Margherita di Bartolo – hanno vissuto una serie di esperienze, tutte a contatto con la natura. Le riprese sono state effettuate in modo da fornire una panoramica il più possibile completa delle eccellenze green del nostro territorio, valorizzando nel contempo i singoli mandamenti con le loro peculiarità.

Dalla Bassa all’Alta Valle e in Valchiavenna

Un itinerario dalla Bassa all’Alta Valle per poi toccare, sulla via del ritorno, la Valchiavenna. Il paesaggio della provincia di Sondrio in risalto nelle sue articolate attrazioni: la possibilità di esperienze attive a contatto con la natura, dai brividi del fly emotion a quelli del rafting lungo l’Adda, alle escursioni bike, alle meraviglie del lago Palù, senza tralasciare l’incanto dei terrazzamenti. E ancora, terme, golf, canyoning, kayak, trekking con gli asinelli e cavalcate nei boschi. Spazio anche alle tipicità locali, con un focus sui prodotti simbolo della Valtellina: la bresaola e i pizzoccheri. Quindi, un sorprendente viaggio nel tempo evocato dalle incisioni rupestri di Grosio e dalle vie dei centri storici mandamentali. La Valtellina e la Valchiavenna sono tutto questo e il loro fascino consiste nella possibilità di vivere ogni giorno un’esperienza diversa, tra bellezze del paesaggio, attività sportive, shopping nella qualificata rete dei piccoli negozi, enogastronomia e cultura.

Donnavventura Green

Un ritratto coinvolgente, che verrà messo in risalto grazie alla particolare cifra stilistica di ‘Donnavventura Green’, che si caratterizza per i contenuti di alta qualità focalizzati su luoghi incantevoli di tutto il mondo e per la narrazione proposta con spensieratezza dalle avvenenti protagoniste. Il successo del popolare programma televisivo, nato circa vent’anni fa, è del resto comprovato dall’audience: oltre 3 milioni di spettatori a settimana, che diventano 5 milioni con le repliche trasmesse su Mediaset, e più di 1 milione di fan a settimana con cui il programma e le ragazze interagiscono tramite i social media. La visibilità, inoltre, è amplificata dai passaggi in radio e dai contenuti esclusivi per TgCom24Viaggi.

La provincia come destinazione turistica unitaria

"Siamo orgogliosi – afferma Barbara Zulian, presidente di Valtellina Turismo – di aver ospitato questo programma, che privilegia un target giovane e femminile. La nostra priorità è stata quella di fornire una overview ampia e completa del territorio in un’ottica di destinazione unitaria. Ringraziamo in particolare i Consorzi Turistici per la collaborazione e le istituzioni che, nell’ambito dell’accordo di collaborazione locale, hanno sostenuto la realizzazione delle riprese. Un ringraziamento particolare va inoltre a Regione Lombardia e Camera di Commercio di Sondrio che, nel contesto del progetto di Valorizzazione turistica della destinazione Valtellina 2018 approvato con Dgr. XI/439 del 2 agosto 2018, hanno sostenuto la messa in onda del programma".

L’invito è dunque quello di seguire la puntata di domenica 30 settembre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie