TIRANO

Due giovani presi con la droga nascosta nelle maniglie dell’auto

Avevano oltre mezzo etto di cocaina e alcuni grammi di hashish.

Due giovani presi con la droga nascosta nelle maniglie dell’auto
Tiranese, 19 Agosto 2020 ore 11:00

Due giovani già noti alle forze dell’ordine sono stati arrestati dai Carabinieri di Tirano perché trovato in possesso di droga. Lo stupefacente era nascosto nelle maniglie dell’auto.

Presi con la droga dai Carabinieri

Si sono intensificati in questi giorni di vacanza e grande afflusso turistico i controlli dei Carabinieri sul fronte della prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope. I militari della Compagnia di Tirano hanno tratto in arresto due giovani del luogo, B.S. e B.R., rispettivamente classe 1996 e 1997, già conosciuti per reati inerenti gli stupefacenti. Durante il controllo i Carabinieri hanno rinvenuto, occultati all’interno delle maniglie della vettura che trasportava i due sospettati, 54 grammi di cocaina e 3 grammi di hashish. Nelle abitazioni dei due è stato inoltre sequestrato un bilancino di precisione e del materiale per il confezionamento della droga, prove della destinazione allo spaccio della sostanza. Uno dei ragazzi è stato anche sottoposto ad accertamenti medici per aver dichiarato di aver ingerito della droga per sfuggire al controllo. Accertamenti che non hanno destato preoccupazioni ai sanitari ed è stato dimesso senza ulteriore prognosi. Per i due, arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, l’Autorità Giudiziaria ha disposto gli obblighi cautelari della reclusione in carcere per B.S. mentre a B.R. è stata comminata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Tirano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia