Solidarietà

Due porte degli abbracci donate alla Rsa Ambrosetti Parravicini

Sono state donate dalla Federazione Nazionale Pensionati Cisl di Sondrio.

Due porte degli abbracci donate alla Rsa Ambrosetti Parravicini
Cronaca Bassa Valle, 15 Aprile 2021 ore 15:44

Due “porte degli abbracci”, donate dalla Federazione Nazionale Pensionati Cisl di Sondrio, sono state installate ad inizio marzo in entrambi i Padiglioni Tomaso Ambrosetti e Paolo Paravicini della Fondazione Casa di Riposo di Morbegno. Le “porte degli abbracci”, dotate di pareti trasparenti isolate e complete di manicotti, permettono il contatto fisico in sicurezza tra gli ospiti ed i loro cari, senza rischio di contagio.

Porte degli abbracci: un segno di vicinanza

"Un evidente segno di vicinanza del Sindacato Pensionati Cil ai nostri ospiti da troppo tempo tenuti a distanza dai propri familiari a causa della pandemia - ha detto il Presidente della Fondazione Italo Rizzi - Grazie per questo dono, che consente ai nostri ospiti di riabbracciare i propri familiari, un bel gesto per tutti di speranza di riavvicinamento alla normalità".

Il segretario Sergio Marcelli della Fnp di Sondrio spiega di aver aderito volentieri all’iniziativa anche perché "siamo molto attenti alla qualità della vita e dei rapporti affettivi degli anziani ospiti delle strutture". E aggiunge: "A questo scopo, unitamente agli altri sindacati Cgil e Uil, abbiamo promosso una raccolta firme presso le nostre sedi verso Regione Lombardia perché venga fatto tutto il necessario per garantire agli ospiti delle Rsa una vita serena e sicura".

Necrologie