Bormio

Due serate online con il Centro di aggregazione

Sulla piattaforma Zoom il 21 e il 28 gennaio.

Due serate online con il Centro di aggregazione
Cronaca Alta Valle, 14 Gennaio 2021 ore 07:04

Un’iniziativa promossa dal Comitato di gestione del Centro di Aggregazione Alta Valtellina e dal Comune di Sondalo, in collaborazione con Comunità montana e Cooperativa Sociale Stella Alpina di Bormio. Un’iniziativa valida e indispensabile al giorno d’oggi, attuata con modalità nuova, ma comunque interattiva per interrogarsi e confrontarsi su cosa è essenziale in questo particolare momento. Il Cag Alta Valtellina raccoglie contributi e idee di chi aderisce per poter costruire le serate di riflessione e scambio sull’argomento. “Mentre il mondo cade a pezzi, componiamo nuovi spazi”. L’interazione fra gli operatori sociali e il pubblico avverrà in due incontri serali gratuiti e aperti a tutti sulla piattaforma Zoom, il 21 e il 28 gennaio.

Materiale

In questi giorni il Comitato di gestione della Cooperativa Sociale sta raccogliendo materiale: pensieri, riflessioni e idee sul tema del dibattito, attraverso immagini, fotografie, disegni, canzoni, relativi a passato, presente, futuro. Così Simona Sosio referente del progetto. “E’ il tempo che tu hai perduto a curare la tua rosa che l’ha resa così importante; in un momento di fatica nel vivere le relazioni e nel prenderci cura degli altri, è opportuno chiederci cosa sia l’essenziale; il progetto si inserisce tra gli incontri che regolarmente teniamo a Sondalo con grandi e giovani; ci siamo chiesti: cosa facciamo? Niente? Qualcosa è necessario. E così è nato il pensiero di quello che stiamo perdendo e che non vorremmo perdere, appunto l’essenziale, da recuperare, mettendoci la testa, anche quando la situazione di emergenza terminata ce lo permetterà. Invito tutti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità