Villa di Tirano

E’ stata abbattuta la nuova Albara Pina

Un albero simbolico.

E’ stata abbattuta la nuova Albara Pina
Cronaca Tiranese, 19 Gennaio 2021 ore 06:00

“Un abbattimento programmato per andare incontro alle direttive della Prefettura e delle Ferrovie dello Stato per garantire maggiore sicurezza”. Così il sindaco di Villa di Tirano Franco Marantelli ci ha spiegato la fine di una pianta non storica ma certamente simbolica per Villa di Tirano, avvenuto in settimana, bloccando una strada di ingresso del paese e generando un vero e proprio ‘spettacolo’. La pianta era posizionata proprio sulla statale 38, in una delle vie principali d’accesso al paese; in quel luogo sorgeva la vecchia Albara Pina, poi caduta, che da prima della guerra era il simbolo dell’ingresso a Villa. Poi nel ‘95 era stata piantata questa nuova pianta anche per ricordare quello storico segno; ebbene, oggi non c’è più.

Segno del tempo

Diciamo che un pezzetto di storia del paese se ne va con lei, anche se garantire la sicurezza agli utenti della statale e della ferrovia è certamente più importante. La prima Albara Pina era un simbolo del paese; in quel luogo stazionavano gli zingari di passaggio con carovana e cavalli ed era un albero indicativo della stazione villasca e del ponte di Sasso, posizionati a pochi metri. Un tempo non c’era niente altro a parte queste tre cose e l’osteria della Gemma all’ingresso del paese villasco, e l’Albara Pina divenne così una specie di simbolo indicativo, tanto è vero che alla fine della sua vita venne sostituito da questa nuova pianta, abbattuta però in settimana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli