Edizione numero 40 per il Folgore

In febbraio.

Edizione numero 40 per il Folgore
Alta Valle, 23 Gennaio 2020 ore 07:26

Grazie al Cai Bormio.

Edizione numero 40 per il Folgore

La sezione bormina del Club Alpino Italiano si appresta a vivere la sua quarantesima edizione del blasonato trofeo Folgore di sci alpinismo, meglio conosciuto con il termine inglese di ski – alp. Ebbene, nel prossimo mese di febbraio 2020 (neve permettendo), andrà in scena il
Folgore giunto quest’anno alla 40esima edizione e soprattutto si festeggerà anche il cinquantaduesimo anno di attività del sodalizio (1968 – 2020). Neve permettendo, perchè anche se sulla Stelvio di neve ne hanno “fabbricato” parecchia è intenzione del Cai Bormio proporre il momento ludico, ricreativo, agonistico di ski – alp sul tracciato originale. Consuetudine vuole che venga proposta anche l’assemblea ordinaria di tutti i soci e dove verranno discussi i molteplici punti per la prossima stagione primaverile, estiva ed autunnale del sodalizio alpinistico dell’Alta Valtellina.

Tessere

Non da ultimo perché meno importante si ricorda che presso gli uffici dell’Unione Sportiva Bormiese di Bormio sono disponibili i “bollini” (2020) per rinnovare le quote associative. Euro 48 per i soci ordinari, ovvero nati nel 1994 e precedenti; euro 28 per i soci ordinari “juniores”, ovvero nati negli anni dal 1995 al 2002; euro 28 per i soci famigliari, ovvero nati nel 1994 e precedenti e conviventi con un socio ordinario ed euro 18 per i soci giovani, ovvero nati nel 2003 ed anni precedenti; tutti i soci in regola con il tesseramento 2020 saranno automaticamente coperti per tutti gli infortuni che si dovessero verificare durante la normale attività sociale.