montespluga

Escursionista colpito da un sasso a 2320 metri di quota, arriva l’elisoccorso

Incidente montano avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, 31 luglio 2020.

Escursionista colpito da un sasso a 2320 metri di quota, arriva l’elisoccorso
Valchiavenna, 01 Agosto 2020 ore 08:36

Intervento in quota per i soccorsi.

Colpito da un sasso

Un escursionista di 50 anni si trovava lungo il sentiero quando un sasso lo ha colpito a un piede. Era nella zona del Lago Nero di Montespluga, a circa 2320 metri di quota. L’allarme è scattato intorno alle 13:15 di ieri, venerdì 31 luglio 2020. La centrale SOREU delle Alpi ha inviato sei soccorritori del Cnsas della stazione di Madesimo, che hanno operato con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza. Con il mezzo fuoristrada hanno percorso la carrozzabile e poi hanno proseguito a piedi. Nel frattempo da Caiolo è arrivato l’elisoccorso di AREU. L’uomo è stato portato in ospedale.

LEGGI ANCHE: Escursionista in difficoltà, interviene l’elisoccorso dei Vigili del Fuoco

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia