Escursionista ferito mentre fa canyoning

Il soccorso alpino lancia un appello alla prudenza

Escursionista ferito mentre fa canyoning
Cronaca Valchiavenna, 19 Agosto 2018 ore 07:31

Un escursionista è rimasto ferito ieri pomeriggio mentre stava facendo canyoning in Val Bodengo.

Soccorso appassionato di canyoning

Un uomo di 37 anni, residente in provincia di Lucca, stava praticando canyoning nel Bodengo 2 con alcuni amici. A un certo punto è scivolato e ha riportato la frattura del braccio destro. Lo hanno recuperato con palo pescante e consegnato all’équipe medica per il trasporto in ospedale.

Tanti interventi in questi giorni

In questi giorni i tecnici della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna stanno effettuando numerosi interventi. Nella maggior parte dei casi per fortuna si tratta di operazioni di routine, per situazioni non gravi. L’appello è sempre rivolto alla prudenza, che spesso può evitare situazioni critiche. Sul sito www.sicurinmontagna.it trovate molte informazioni e consigli di esperti su come programmare in sicurezza le vostre esperienze estive di svago e di sport.

Necrologie