madesimo

Escursionista infortunata a 1700 metri di quota, interviene il Soccorso Alpino

La donna è ststa raggiunta e portata a valle.

Escursionista infortunata a 1700 metri di quota, interviene il Soccorso Alpino
Cronaca Valchiavenna, 15 Giugno 2021 ore 04:28

Intervento dei soccorsi ieri pomeriggio, 14 giugno 2021, poco prima delle 15:00 Madesimo.

A 1700 metri di quota

I tecnici del Soccorso Alpino sono stati allertati dalla centrale di SOREU delle Alpi per una donna di circa 60 anni, di Milano, che aveva riportato una probabile frattura a una gamba.

Si trovava nelle vicinanze di una baita all’Alpe Andossi, a circa 1700 metri di quota, nel comune di Madesimo. Le squadre sono partite per raggiungerla, insieme con i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. Una volta arrivati sul posto con un mezzo fuoristrada, i soccorritori hanno valutato la persona infortunata dal punto di vista sanitario, l’hanno immobilizzata e trasportata con l'automezzo fino alla strada, dove attendeva l’ambulanza.

Necrologie