Cronaca
Poschiavo

"Fenice.Poschiavo", un teatro musicale italo-tedesco a 35 anni dall’alluvione

La compagnia Theater Jetzt presenta uno spettacolo in italiano e tedesco dal 15 luglio.

"Fenice.Poschiavo", un teatro musicale italo-tedesco a 35 anni dall’alluvione
Cronaca Tiranese, 28 Giugno 2022 ore 07:00

La compagnia Theater Jetzt presenta un teatro musicale in italiano e tedesco a 35 anni dalla grande alluvione, una celebrazione della vita. Nel 1987, dopo diversi giorni di pioggia, un’alluvione devastò il borgo di Poschiavo e parte della Valposchiavo. Questo ha scatenato un’ondata di solidarietà in tutta la Svizzera. Il villaggio fu ricostruito. Esattamente 35 anni dopo, 5 viaggiatori del tempo tornano in valle nel teatro musicale "Fenice.Poschiavo". Hanno già visto tutte le catastrofi della storia umana e a volte confondono un po’ i tempi. Ma sospettano: una catastrofe è esattamente ciò che l’uomo ne fa. Così prendono la pala in mano e scavano tra le macerie del passato per trovare risposte a domande come: la Valposchiavo del 1987 non è in qualche modo anche il mondo di oggi? Il teatro musicale ripercorre il corso della catastrofe e descrive la reazione di cinque persone immaginarie valposchiavine.

Lo spettacolo

"Fenice.Poschiavo" è scritto esclusivamente in memoria dell’alluvione del 1987 e sarà rappresentato per dodici volte al Punto Rosso di Poschiavo a partire dal 15 luglio. Info: www.theaterjetzt.ch. Ci sono paralleli con il tempo presente. Crisi come il riscaldamento globale, la pandemia e le guerre globali dominano le notizie. Ma "Fenice.Poschiavo" vuole anche descrivere la crisi come un’opportunità - secondo il significato originario di "catastrofe", ovvero inversione di tendenza. Perché l’alluvione del 1987 è stata proprio questo. Un momento in cui dalle macerie e dalla devastazione è sorta una bella Valposchiavo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie