Coronavirus

Focolaio nella nazionale di nuoto in ritiro a Livigno

Dieci atleti sono risultati positivi al tampone.

Alta Valle, 21 Ottobre 2020 ore 07:47

Focolaio al raduno della nazionale di nuoto a Livigno. Sono dieci gli atleti risultati positivi al covid-19.

Nazionale colpita dal Covid-19 a Livigno

La notizia della positività di 10 atleti è stata resa nota nella giornata di ieri, martedì 20 ottobre 2020, dalla federazione che ha anche specificato che i nuotatori sono tutti asintomatici. La squadra era in ritiro a Livigno per un periodo di preparazione e il raduno collegiale, che era in programma fino al 5 novembre, è stato sospeso. Prima dell’inizio del ritiro, partito lo scorso 10 ottobre, gli atleti erano stati sottoposti al tampone che aveva dato esito negativo. Poi lunedì era stata riscontrata la positività di due nuotatori aggregati alla selezione di San Marino che soggiornavano in un albergo diverso e effettuavano gli allenamenti in altri orari rispetto agli azzurri. A quel punto è stato effettuato un nuovo giro di test anche sugli atleti della nazionale italiana e tutti, ad eccezione di due di loro, sono risultati positivi. Per tutti è scattata, come da protocollo, la quarantena.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia