Teglio

Fondi per la difesa del suolo, un atto dovuto

Commento della minoranza.

Fondi per la difesa del suolo, un atto dovuto
Tiranese, 20 Ottobre 2020 ore 08:22

Analisi dello stanziamento.

Fondi per la difesa del suolo, un atto dovuto

Risorse destinate alla Valtellina per la difesa del suolo: “una buona notizia stante la precaria situazione del nostro territorio”. Questa l’analisi del gruppo di minoranza Comune di Tutti. “Un atto dovuto visto che per la tutela del territorio si continua a destinare la gran parte delle risorse disponibili, che restano comunque scarse, all’emergenza, anziché ad una effettiva opera di prevenzione e messa in sicurezza, che è l’unico modo per prevenire danni economici e perdite di vite umane inaccettabili”.

I soldi

Stanziati 600 mila euro per la Margatta: “come minoranza ne siamo soddisfatti visto il nostro continuo impegno, cominciammo da subito nel luglio 2018, con richiesta della pulizia degli alvei dei torrenti che interessano e scorrono sul territorio comunale, pieni di piante unitamente a ramaglie che ostacolano il normale deflusso delle acque, soprattutto in caso di abbondanti piogge che aumenterebbero la portata dei corsi d’acqua, provocando pericolose ostruzioni in corrispondenza di ponti e non solo. Come pure l’alveo del fiume Adda. Ne è seguita una petizione dei cittadini e non abbiamo mai smesso di sollecitare ovunque, dal Comune alla Regione e non ultimo al prefetto”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia