Menu
Cerca

Fontanelli Secam, inaugurato il secondo impianto a Castione

Presenti autorità e bambini delle scuole

Fontanelli Secam, inaugurato il secondo impianto a Castione
Cronaca 10 Novembre 2017 ore 13:44

Prosegue l'operazione Fontanelli Secam. Questa mattina è stato inaugurato il secondo impianto a Castione.

Sono già 44 in 28 comuni i fontanelli Secam

Acqua pura delle nostre sorgenti. Dal sapore gradevole e nelle varianti liscia o gassata. E ancora fresca o a temperatura ambiente. E per finire in molti casi gratuita. Sono le ragioni che spiegano il successo dei fontanelli stradali che Secam installa su richiesta dei comuni. Attualmente sono 44 quelli attivi in 28 paesi di Valtellina e Valchiavenna che hanno erogato complessivamente 9,5 milioni di litri di acqua. Aumentano i comuni che, anche su sollecitazione dei cittadini, propendono per l’introduzione dei fontanelli. E sono molti quelli che dopo averne installato uno aumentano la dotazione con altri impianti. È il caso di Castione che nella mattinata di oggi ha inaugurato il secondo fontanello. E' posizionato davanti alla chiesa di San Martino. Arriva tre anni dopo il primo attivo nei pressi del centro commerciale.

Presenti le autorità e i bambini

Alla presenza del presidente di Secam Alfio Sciaresa e della responsabile del Servizio Idrico Integrato Brigitte Pellei, il sindaco Massimiliano Franchetti ha parlato ai bambini delle scuole. Ha spiegato come il nuovo fontanello sia stato installato esattamente dove decenni orsono c’era una fontana. "La nostra acqua che arriva dalla località Morscenzo è già molto buona - ha detto il sindaco Franchetti - Lo è ancora di più grazie a questo impianto. Dopo il gradimento riscontrato dal primo fontanello abbiamo deciso di estendere questo servizio a un’altra zona del paese".

Ai bambini donate le borracce Secam

Ai bambini si sono rivolti anche i responsabili di Secam. Il presidente Sciaresa ha sottolineato come la disponibilità di acqua non sia garantita in tutti i paesi del mondo. Poi la responsabile del Servizio Idrico Integrato Pellei li ha invitati a utilizzare l’acqua del fontanello con le borracce regalate da Secam. "Prelevare l’acqua da questi impianti significa limitare il ricorso alla plastica e quindi difendere l’ambiente riducendo i rifiuti da smaltire", ha aggiunto il presidente Sciaresa. La benedizione del parroco di Castione don Ezio Viganò ha preceduto l’inaugurazione e la
distribuzione delle borracce a tutti i bambini presenti.

Necrologie